Il sogno di Manuel

Pubblicato in Diciamo la nostra | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Il sogno di Manuel

Ponte crollato e code infinite: “I taxi non lavorano più”

Sparite in molti tratti le corsie riservate, il servizio pubblico non riesce a passare e i conti salgono alle stelle. Il municipio Medio Ponente sta studiando come tornare ad aprire viale Canepa in entrambi i sensi di marcia genova.repubblica.it

Dopo un’ora di traffico tra Di Negro e Cornigliano, il tassista con a bordo due ragazzi finlandesi diretti in aeroporto ha gettato la spugna: «Scendete e andate e piedi, rischiate di perdere l’aereo». Il tassista che invece si è ritrovato bloccato a Bolzaneto con un cliente che cercava di raggiungere l’ospedale di Villa Scassi, non ha potuto far altro che aspettare. E presentare un conto da salasso una volta arrivato a destinazione.  Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dall'Italia | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Ponte crollato e code infinite: “I taxi non lavorano più”

Mytaxi, la delibera Antitrust sulle rigidità dei radiotaxi e il futuro dell’e-hailing

“Mobilità urbana e Tecnologia: l’impatto dell’e-hailing” è il titolo del convegno che si terrà il 18 settembre, dalle 9,30 alle 13, nella Sala Zuccari del Senato a Roma.

www.startmag.it/ Nel corso del convegno, organizzato da Mytaxi, sarà presentato uno studio sulla mobilità urbana e l’e-hailing curato dal Certet dell’Università Bocconi di Milano. Due i panel del convegno. Al primo (”L’impatto delle piattaforme a Roma e Milano” moderato dall’economista Andrea Giuricin) parteciperanno gli onorevoli Carlo Fidanza e Diego De Lorenzis, l’assessore Città in Movimento Roma, Linda Meleo, l’assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli, Oliviero Baccelli del Certet e Mario Valducci, consigliere dell’Autorità di regolazione dei Trasporti.  Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dall'Italia | Contrassegnato , , , , | 26 commenti

«In vista dello sbarco in Borsa Uber pronta a cambiare pelle»

ilsole24ore.com «Uber deve crescere nel modo giusto. Non è solo importante l’aumento del fatturato. Ma anche la reputazione». Dara Khosrowshahi (si pronuncia Cosrousciài), manager americano di origine iraniana è seduto da un anno sulla poltrona di amministratore delegato di Uber. Figlio di rifugiati, una delle famiglie più ricche di Teheran fuggita dal paese nel 1978 ai tempi della rivoluzione islamica, a 49 anni è diventato uno dei manager più pagati della Silicon Valley.  Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dal Mondo | Contrassegnato | 1 commento

Milano Stazione Centrale, presi due tassisti abusivi

ilgiorno.it Tassisti abusivi. E pure abbastanza esosi. In partenza sempre dal solito posto: la Galleria delle Carrozze della Centrale. In meno di una settimana, i ghisa del reparto Freccia 1, coordinati dal comandante Marco Ciacci, ne hanno pizzicati un paio, entrambi recidivi e sprovvisti di patente. Segno che i controlli dei vigili sono costanti, specie nell’area attorno allo scalo ferroviario, da sempre territorio di conquista per gli irregolari del volante. Il primo blitz è andato in scena la sera del 30 agosto, quando gli agenti hanno seguito per qualche chilometro una macchina a bordo della quale era appena salito un passeggero.

Continua a leggere

Pubblicato in Grande Milano | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Milano Stazione Centrale, presi due tassisti abusivi

Civitavecchia, il Codacons contro i taxi: “Serve una centrale operativa”

Dopo i rappresentanti sindacali degli ncc, anche il Codacons torna sulla questione dei taxi sulla scorta delle sanzioni inflitte dalla Polizia locale, rivendicando l’inizio della battaglia nei confronti delle auto bianche civitavecchiesi. terzobinario.it

 La presidente locale dell’associazione dei consumatori Sabrina De Paolis interviene sulla vicenda, da una parte ricordando quali siano gli aspetti che il Codacons ha contestato nei mesi scorsi ma anche proponendo di aggiungere un servizio che migliori l’efficienza dei taxi cittadini.  Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dall'Italia | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Tariffe da capogiro e corse fuori regola: la mappa dei falsi tassisti e noleggiatori

ilmessaggero.it Da Castel Romano a San Pietro dalla stazione Termini a piazza Vittorio. La mappa degli abusivi che spesso significa anche stangata per l’utente è vasta e ha diverse gradazioni, perché si va dal tassista disonesto (per fortuna circa 5 per cento rispetto ai 7.800 su strada) al noleggiatore con conducente che “batte” la corsa, vale a dire che cerca il cliente senza una prenotazione preventiva, magari d’accordo con qualche portiere d’albergo o affittacamere (in alta stagione sono circa 6.000, secondo una stima, gli Ncc con licenza non romana che gravitano sulla Capitale).  Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dall'Italia | Contrassegnato , , | 2 commenti