TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Comunicato su “ricorso Uber”

no_uberLe scriventi associazioni (vedi sotto) informano la categoria degli operatori del settore taxi che – a tutt’oggi – ancora non è stata ancora sciolta la riserva da parte del Tribunale di Milano in relazione al ricorso da noi promosso contro il Gruppo UBER all’esito dell’udienza del 11 maggio 2015. Occorrerà, dunque, attendere ancora per poter avere la decisione e poterne leggere le motivazioni. Non possiamo prevedere quanto il Giudice impiegherà a redigere materialmente il provvedimento, ma dobbiamo continuare a porre fiducia nella giustizia e, conseguentemente, nel fatto che il Tribunale di Milano accerti l’illegittimità dell’attività svolta dal Gruppo Uber in relazione al servizio UBER-POP e che ne ordini – quanto prima – l’immediata sospensione. 

S.A.Ta.M./C.N.A. – T.A.M./A.C.A.I. – UNIONE ARTIGIANI – UNICA MILANO E LOMBARDIA – ASSOCIAZIONE TUTELA LEGALE TAXI – FEDERAZIONE NAZIONALE UGL/TAXI – ITALTAXI SERVICE SRL – CONSORZIO TAXIBLU 024040 – COOP. PRONTO TAXI 011.5737 – RADIO TAXI TORINO 011 5730 – COOP. RADIOTAXI GENOVA 010 5966

6 thoughts on “Comunicato su “ricorso Uber”

  1. … Quanto tempo occorre per capire che se non paghi le tasse è possibile fare un prezzo popolare : servizio Pop di *ber. Pagare le tasse è obbligatorio o no ? È così difficile decidere cosa è legale e cosa è illegale???

  2. temporeggiare

    [tem-po-reg-già-re] v.intr. (aus. avere; ind.pres. temporéggio ecc., fut. temporeggerò ecc.) [sogg-v]

    • Ritardare un’azione in attesa di circostanze più favorevoli; indugiare in una decisione nella speranza che la situazione si risolva positivamente da sé

    • sec. XIV

  3. Anche se pagassero le tasse il loro è un servizio che non gli compete … per svolgere il servizio di taxi è prevista una licenza … i driver portano persone che non conoscono , rubano il lavoro a noi regolari … basta vedere i vostri tabulati a Milano , maggio 2015 con l’ Expo avete meno corse del maggio 2014

  4. 24 maggio 2015 alle 20:48

    questa è l’informativa di Unica ai suoi iscritti relativamente al procrastinare della decisione del Giudice.

    Ad oggi non è ancora stata emessa la decisione del giudice sul nostro ricorso. Utilizzando la terminologia tecnica, che ovviamente potrete replicare nei comunicati alla categoria che eventualmente emetterete nei prossimi giorni: IL GIUDICE NON HA ANCORA SCIOLTO LA RISERVA ALL’ESITO DELL’UDIENZA DELLO SCORSO 11 MAGGIO.

    Sebbene questo non stupisca gli avvocati, in quanto i tempi del processo civile sono sempre un po’ più dilatati e soprattutto non esistono termini perentori a carico dei giudici (… quindi possono prendersi tutto il tempo che essi ritengono necessari per pubblicare le proprie decisioni); comprendo che questo risulti assolutamente incongruo rispetto agli interessi delle parti in causa (e soprattutto di noi ricorrenti).

    Sinceramente, speravamo che il Tribunale di Milano, dopo aver fissato la prima udienza del giudizio al primo giorno feriale successivo all’avvio della manifestazione expo; dopo aver fissato la seconda e ultima udienza a solo una settimana di distanza (rigettando le richieste delle controparti di avere un rinvio ben più lungo), dopo aver fornito termini per repliche e controrepliche di soli due gg cadauna, fosse più pronto nella decisione… ma così non è stato sino a questo momento.

Comments are closed.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Questa pagina può essere chiusa, ma ti chiediamo gentilmente di
disattivare  AdBlocker per Taxistory.