Uber, Viminale: nessuna “circolare Alfano”, sanzioni confermate

viminaleRoma, 4 mag. (askanews) – Il Viminale interviene sulle proteste di oggi dei taxi a Milano, dove diversi tassisti hanno bloccato le loro auto bianche per protestare contro una “circolare Alfano” che, secondo la loro interpretazione, avrebbe riabilitato il servizio UberPop: il Ministero dell’Interno conferma invece le sanzioni previste dal Codice della strada per chi “usa un mezzo privato per svolgere un servizio pubblico non autorizzato” e smentisce l’esistenza di una circolare del ministro Angelino Alfano che consenta di non sanzionare il sevizio Uber.  Continua a leggere

Pubblicato in Leggi e Regolamenti | Contrassegnato , | 4 commenti

Circolare ministeriale, la polizia locale di Milano dissente: “nessun vuoto normativo”

polizia-locale-milano-3-2Allo scopo di chiarire l’approccio delle forze dell’ordine nei confronti della circolare emessa dal Ministero dell’ Interno il giorno 11 marzo scorso, in data odierna il Corpo di Polizia Locale di Milano, ha emesso una circolare che definisce in oggetto, “Disposizioni attuative degli articoli 85 e 86 del Codice della Strada e della legge 21/92”.  Nello specifico, al terzo capoverso la circolare riporta :

Continua a leggere

Pubblicato in Leggi e Regolamenti | Contrassegnato , , , , | 15 commenti

Circolare ministeriale, Milano dissente

Milano_assemblea_taxi_4-5-16

Pubblicato in Diciamo la nostra | Contrassegnato , , | 22 commenti

Milano, interrogazione su circolare Uber Uberpop, Rosaria Iardino (PD)

interrogazione rosaria iardinofacebook.com “Ai fini della legalità e della trasparenza dell’azione amministrativa quest’oggi ho presentato un’interrogazione consigliare, rivolta al sindaco e agli assessori competenti, in cui chiedo se una circolare del Dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell’interno datata 11 maggio ca, in cui si domanda sostanzialmente a personale di pubblica sicurezza di non sanzionare gli autisti Uber e Uber Pop, sia stata recepita pure dal nostro personale di Polizia Locale. Se sì, dal mio punto di vista, saremmo di fronte a un atto estremamente grave. Per iniziativa autonoma dell’esecutivo, infatti, si scavalcherebbe una sentenza del Tribunale di Milano, emessa il 26 maggio del 2015, in cui Uber Pop è considerata fuori legge perché darebbe il via a un atto di “concorrenza sleale”.  Continua a leggere

Pubblicato in Grande Milano | Contrassegnato , , | 13 commenti

Uber: arrotondare negli States, in terza età

uautoblog.it Sono appena uscito dalla sede di Google a Mountain View. La stazione del famoso trenino della Silicon Valley, il Caltrain, dista un paio di chilometri, considerato il contesto ad alta densità di aziende hi-tech decido di optare per una soluzione innovativa come Uber per raggiungere Palo Alto, luogo del mio prossimo incontro di lavoro. Apro l’app e dopo pochi minuti arriva a prendermi John, un signore americano che ha passato la sessantina, porta porta bene i suoi anni, e guida un truck F150 di Ford, il mezzo su quattro ruote più venduto negli States, tanto ingombrante quanto comodo e tutto sommato economico.  Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dal Mondo | Contrassegnato | 16 commenti

Taxi: Sindacati chiedono a Ministero Interno blocco attività Uber

stopuberRoma, 1 mag (Prima Pagina News) La legge si applica, nonostante i pareri dei funzionari. In un comunicato congiunto le organizzazioni sindacali Uri – Unica CGIL e Uritaxi, chiedono al Ministero dell’Interno di rivedere la circolare n. 300/2016, nella quale il Direttore Bisogno ha espresso un parere, a loro avviso discordante, sulla corretta applicazione della normativa vigente. “Il Consiglio di Stato, nella Sezione I°, nell’Adunanza di Sezione del 25/11/2015, n. affare 00757/2015, oltre alla sedimentata giurisprudenza del Giudice Ordinario – affermano i sindacati – si sono espressi univocamente indicando l’attuale impossibilità da parte dei servizi in questione di operare all’interno del nostro ordinamento giuridico”. Secondo i sindacati deriverebbe quindi l’obbligo da parte delle Autorità di Pubblica Sicurezza di intervenire per impedire l’espletamento di attività – quali Uber e Uberpop – amministrativamente riconosciute totalmente illegali ed incompatibili con il nostro Ordinamento Giuridico in quanto del tutto prive di regolamentazione da parte del Legislatore.

Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati Sindacali | Contrassegnato , , , | 12 commenti

Congresso Tam Taxi – interviene Stefano Parisi

Sabato 30 aprile 2016 durante il congresso “L’evoluzione del servizio taxi nella città metropolitana in Italia e nel mondo” interviene il candidato sindaco della città di Milano Stefano Parisi.

Pubblicato in Comunicati Sindacali | Contrassegnato , | 2 commenti