TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Covid, tassisti in protesta a Milano: “Dobbiamo essere aiutati”


ilgiorno.it Tassisti in protesta a Milano. I conducenti del servizio pubblico si sono radunati in piazza Scala, davanti a Palazzo Marino, per criticare il Comune che non gli ha fatto arrivare aiuti concreti durante questo anno di pandemia da Coronavirus. “‘Dai tassisti idee e proposte dal Comune solo supposte’ e ancora ‘Non ci siamo mai fermati, ora dobbiamo essere aiutati’, si legge su due striscioni che sono stati srotolati per chiedere un supporto in attesa della ripresa economica. La protesta milanese fa eco a quelle andate in scena in altre piazze d’Italia, da Roma a Napoli.

A esprimere solidarietà all’intera categoria dei tassisti, l’assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Riccardo De Corato: ”Durante i lockdown i taxi hanno sempre garantito il loro servizio nonostante i rischi legati alla pandemia, pagando anche, purtroppo, con delle vittime – ha sottolineato -. Nel corso della manifestazione l’Associazione ha affermato che nelle casse del Comune c’è un fondo di 3milioni e mezzo di euro che il governo avrebbe destinato alla categoria, ma che rimane bloccato per un cavillo. I tassisti chiedono al Comune e allo Stato di avere aiuti come quelli dati ai loro colleghi in altri paesi europei come la Spagna, cosa che qui sembra impossibile”.

1 thought on “Covid, tassisti in protesta a Milano: “Dobbiamo essere aiutati”

Comments are closed.