TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Rapine ai tassisti, fermati un 22enne e un 27enne: erano in partenza per il Salento


ilgiorno.it Erano in stazione a Rogoredo e stavano partendo a bordo di un treno diretto in Salento, ma sono stati fermati dalla polizia di Stato. Si tratta di M.B.T. (italiano di 22 anni) e N.M.A.S. (egiziano nato a Milano di 27 anni), gravemente indiziati di essere gli autori delle rapine del 10 e 12 agosto scorsi ai danni di tassisti milanesi. I fermati risiedono nel quartiere Quarto Oggiaro e sono già gravati da precedenti specifici.

In occasione delle rapine, fingendosi clienti, avevano chiesto di essere trasportati in prossimità del quartiere dove risiedono e, una volta terminata la corsa, uno aveva il compito di bloccare l’autista puntandogli un coltello alla gola e gli altri due di appropriarsi del denaro e degli effetti personali delle vittime. Sono in corso serrate indagini per individuare altri eventuali complici che hanno partecipato alle violente aggressioni.


3 thoughts on “Rapine ai tassisti, fermati un 22enne e un 27enne: erano in partenza per il Salento

  1. ferie a san vittore? bastardi.
    grazie alle forze dell’ordine e solidarietà ai colleghi

  2. Speriamo si venga a capo totalmente di questa brutta vicenda e che il terzo soggetto venga preso, poi la giustizia (se c’è una giustizia in questo paese) faccia e dia una punizione esemplare, anche se non nascondo che ho molti dubbi riguardo a ciò.

  3. M.B.T…..N.M.A.S…!!!????….OK ….per ora sono solo gravemente indiziati…ma se verrà confermato
    l ‘arresto e andranno a processo fuori i nomi e cognomi ….tutte queste incomprensibili cautele cessino in nome di un sacrosanto diritto di cronaca che i giornali adoperano in maniera isterica ( se fosse stato un tassista a compiere una presunta malefatta……apriti cielo!!!…pubblicavano pure indirizzo di residenza e nome dei congiunti)

Comments are closed.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Disabilita il blocco della pubblicità per sostenere Taxistory