TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Dibattito “Sharing Economy Act” alla Camera: partecipa UBER

cameraIl 27 aprile, RENA organizza alla Camera dei Deputati un dibattito sullo Sharing Economy Act. Saranno presenti i due estensori della proposta legislativa C.3564 Antonio Palmieri (FI) e Veronica Tentori (PD). Si confronteranno con loro, Francesco Luccisano di RENA e Carlo Tursi, Country Manager di Uber Italia. L’incontro, in programma alle ore 19, sarà coordinato dal presidente dell’associazione Francesco Russo. L’iniziativa è a ingresso libero fino ad esaurimento posti.  La proposta legislativa è già stata presentata il 2 marzo scorso presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati (vedi precedente post di Taxistory) alla presenza dei principali media nazionali ed esteri.  La proposta di legge, come dichiarato in conferenza stampa, mira a «…integrare, rendendoli complementari, i modelli economici tradizionali e modelli innovativi, evitando le contrapposizioni e facendo prevalere l’interesse collettivo…».

Ancora una volta, ma passando per RENA (un’associazione di ispirazione civica e indipendente, ecc. ecc…. vedi finalità del gruppo) anziché attraverso un’ allegra tavolata di un ristorante, le forze politiche e Uber si incontrano in luogo istituzionale, per “dibattere” su come far decollare nel nostro Paese, la startup americana e quelle che seguiranno. La sospensione temporanea al Senato della discussione del ddl concorrenza S.2085, in stallo sui numerosi «emendamenti killer», sembrerebbe quasi propedeutica, nell’attesa di inaspettati sviluppi o raffinati giochi di prestigio…

9 thoughts on “Dibattito “Sharing Economy Act” alla Camera: partecipa UBER

  1. Certo, come no! per deputati e multinazionali l’interesse collettivo viene al primo posto e in questi anni lo hanno ampiamente dimostrato. I deputati con leggi a favore di lavoratori e pensionati, le multinazionali redistribuendo la propria ricchezza con iniziative sociali…

  2. Ma non sono bastate le ” cene romane ” filmate e postate su internet con alcuni politici collusi con le sciagurate teorie di economiche di Goldman Sachs e company ?
    PD e FI , siete uguali !!!!
    VERGOGNA !!!

  3. Che nausea…..
    Siamo sempre alle solite.
    Finche’non ce lo infilano dove non batte il sole…non sono contenti.
    Ormai sono anni che ci stressano…
    Tra Politici e Multinazionali…che speranze abbiamo?
    Leo e Marco secondo voi siamo al nostro de prufundiis? (morte)
    O c’e’speranza oggettiva di salvare integrale la 21/92 (=Licenza/Autorizzazione x manovrare e incassare money in cambio di passaggi in quanto requisiti professionali essenziali)
    Grazie ciao

  4. @GiorgioTaxi … Si lo avevo letto, prima conservava onesta’ intellettuale e professionale …poi la ‘ svolta’ … ‘ Sterrare’ è umano se poi ti danno le gomme nuove in regalo…

  5. A proposito dell’articolo del Sole24 la chiusa è sconvolgente: Si asserisce che la PRIORITÀ del governo Fonzie debba essere di legalizzare u… e si suggerisce anche il nome della legge. Si sa un buon nome o marchio è già metà del successo di un prodotto… anche di mer.a.

  6. evvai zingales… hai proprio ragione. hai visto la luce.
    ma… scusa… le tariffe amministrate dove le mettiamo?
    io una idea ce l’avrei… le infilerei in quel posto ogni qualvolta un giornalista di quella risma usa il taxi… l’altro giorno il laureato del sole da cavour a monte rosa ha speso 11 euro incazzandosi pure perché vedeva che non volevo capire le sue strampalate teorie macroeconomiche.
    se qualcuno liberalizza ce lo porto per 2000… oppure va a piedi perché l’obbligo della prestazione va a farsi benedire… io sono un imprenditore libero con tariffe libere… libero di scegliere… un po’ come fanno gli hotel durante il salone che ti fanno pagare 5 volte il prezzo della settimana prima… e pure anticipato.
    oppure ho un’alta soluzione per zingales che ha visto la luce… gli faccio vedere anche le stelle e lo porto a calci in ####.
    giornalisti da 4 soldi… li farei campare con 600 euro al mese affitto escluso… ferie a cesenatico e carrello della spesa al discount…
    vorrei proprio averlo zingales come vicino di ombrellone

  7. Raga sono un tassista di Catania qui l abusivismo digala Andrà a finire che gli faremo togliere dal rinnovo licenza il durc non paghiamo più nulla come fa le multinazionali e ciao altro che sharing economy,tranquilli con i soldi che risparmiamo in 6 anni recuperiamo il valore della licenza, ormai si sono messi in testa di far morire una categoria di fame, facciamoci dare il rimborso spese al km come gli autobus di linea, hanno distrutto l Italia è un sogno o si fa un sciopero fiscale o bloccare l Italia come approvano qualche legge su U…pop , mi metto a vendere le sigarette in macchina e faccio il tabacchino.

  8. EdBologna, parlavo di u black non di u pop, comunque la considerazione sui disperati è valida in molti casi…

Comments are closed.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Contatto Whatsapp con Taxistory
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Consulta questa pagina per disattivarlo.

Ricarica la pagina