TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Con UBER c’è un Elefante Nella Stanza

elefanteCon Uber trionfa l’illegalità e ne c’è alcun dubbio, perchè da tempo c’è un ELEFANTE NELLA STANZA… dite che sto straparlando? No, non più di quanto facciano i giornali o le istituzioni! “Elefante nella stanza” (en. Elephant in the room) è un’espressione tipica della lingua inglese per indicare una verità che, per quanto ovvia e appariscente, viene ignorata o minimizzata. L’espressione può riferirsi anche ad un problema molto noto ma di cui nessuno vuole discutere. L’idea alla base è che un elefante dentro una stanza sarebbe impossibile da ignorare; quindi, le persone all’interno della stanza fanno finta che questo non sia presente, evitando così di affrontare un problema più che palese.Questo per descrivere in modo allegorico il ruolo della politica e delle istituzioni, che giocano a rimpiattino o al rimbalzo della palla pur di non affrontare in prima persona il problema.

1 thought on “Con UBER c’è un Elefante Nella Stanza

  1. Coloro che vogliono entrare nel business dei trasporti sanno che i costi sono elevati.
    Per diventare conveniente devono non avere spese d’ingresso (licenze)
    orari e tratte morte (periferia, citta con basse atrattive) e quindi per le iene
    (Animale che si nutre di carogne),saltare sulla schiena di categorie incapaci
    di dare risposte coese, diventa facile portare il gioco su tavoli creati ad arte.
    Ma tutto è finalizzato a piazzare negli orari convenienti disperati disposti per due soldi
    a fare orari assurdi (vedi part-time impese pulizia o locali, ristoranti), senza acuna
    tutela(costa)risparmio(meno profitto),per l’utente.
    Autostrade ne è l’esempio l’ampante costi in costante aumento qualità costantemente
    pessima Alitalia tratte lucrose (prima di freccia rossa, italo orari e costi in peggioramento)
    smantellamento o liquidazione di tratte non convenienti, peggio quando poi i costi
    privati finiscono sulla collettivita un altro esep Fiat (a loro i profitti a noi le
    perdite) per non parlare di ingegnerie finanziarie atte a scaricare agli idioti i
    costi, degli errori L’utente(pollo da sempre da spiumare).
    A Milano dopo Expo rimarranno solo le ceneri di chi impudenteme si è fidato delle
    IENE , il comune senza costi si sara assicurato il servizio necessario, noi saremo
    piu vocini ai disperati, l’utente dovrà pagaredi più( provigioni agli intermediari).
    Questa è la qualità di cui parlano, fatta sulla nosta schiena, quelle entita che anche a denunciarle
    non si sa neanche dove risiedano, che non pagano le tasse dove opetano,
    L’Iberalizziamo il tabacco la maryuana, gli alcolici i farmaci, Le cambiali, pet
    il bene della concozenza e vediamo se le leggi anno ancora senso o no se
    ci possiamo definire cittadini di uno stato o cosa.
    L’uomo si differenzia in natura poiché è un animale politico ( sempre animale
    aggiungo carnivoro sociale), e cerca soluzioni accettabili non sempre per tutti o
    almeno solo pet pochi.
    LA legge e la nosta ricchezza difendiamola.

Comments are closed.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Disabilita il blocco della pubblicità per sostenere Taxistory