TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Decine di tassisti di New York City hanno bloccato il ponte di Brooklyn chiedendo il condono dei debiti per le licenze

insider.com I lavoratori chiedono che chi deve contrarre un prestito per permettersi il “medallion” del taxi paghi una tariffa paragonabile a coloro che lo pagano in contanti.  Venerdì i tassisti di New York hanno bloccato il ponte di Brooklyn chiedendo il condono del debito alla città. Il sindacato vuole un piano di ristrutturazione migliore per le persone che hanno contratto prestiti per i “medallion“.

I “medallion” dei taxi sono una licenza cittadina che consente ai conducenti di raccogliere clienti ovunque nei quartieri. Ma costano parecchio. Secondo la New York Taxi Workers Alliance , pagare un medallion a titolo definitivo costa in media $ 100.000, ma chiedere un prestito costa in media $ 550.000. “Hanno venduto medallion che sapevano essere troppo cari e 6.000 delle nostre famiglie stanno affogando nei debiti”, ha detto un manifestante in un video della protesta di venerdì che il NYTWA ha condiviso su Twitter.

Il sindacato NYTWA rappresenta 25.000 conducenti. Hanno protestato vicino al municipio per 27 giorni consecutivi. Dicono che il prezzo del prestito del medallion si rivolge in modo sproporzionato agli immigrati di colore a basso reddito e più di 900 lavoratori hanno presentato istanza di fallimento.

Nove tassisti sono morti suicidi dal 2017.