TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Al fine del rimborso delle accise, la targa del veicolo deve essere indicata nella e-fattura

Con la nota n. 64837 del 7 giugno l’Agenzia delle Dogane ha fornito chiarimenti sull’impatto delle misure introdotte dall’art. 1, comma 917, della legge di Bilancio per il 2018. La norma ha stabilito che le cessioni di gasolio autotrazione dovranno essere documentate con l’emissione di fattura elettronica a partire dal 1° luglio 2018 (salvo rinvii allo studio del Governo). Su richiesta delle parti interessate l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che, ai fini del rimborso delle accise, nella fattura emessa dal gestore (o dalla compagnia petrolifera) deve essere indicata la targa del veicolo.

Fino ad oggi è circolata la voce che smentiva questa teoria, ora con il chiarimento dell’Agenzia stessa viene fugato ogni dubbio. Purtroppo non è stato chiarito se la stessa regola valga anche per la benzina, il gas ed ogni altro carburante. Chissà, forse un’altra nota fugherà anche questo dubbio.