TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Comunicato di USB – Settore Taxi – Campania

usbJURASSIC PARK Il movimento sindacale dei tassisti italiani non riesce ad affermarsi con energia per vari fattori ancora difficili da sradicare. Dopo anni di servile immobilismo o di pilotato attivismo voluto da chi, per curare i propri interessi, ha snaturato la figura del sindacato divenuto uno strumento controllato e gestito unicamente per acquisire prestigio e potere sulla categoria, non per tutelarne gli interessi legittimi a favore della crescita professionale, economica, sociale e strutturale. L’evidente conflitto di interessi ha generato una classe sindacale senza ricambi ne’ generazionali e ne’ elettivi con gli stessi rappresentanti da anni, riciclando, in qualche circostanza, anche soggetti che non hanno mai esercitato l’attività di tassista ed offrono i loro mercenari servigi celati in sigle compiacenti dimostrando di possedere notevoli doti camaleontiche, le associazioni di categoria anziché’ strumenti di rappresentanza si trasformano in un affare privato determinando cosi la personalizzazione del sindacato stesso.

Quando l’aspirazione è quella di dare la possibilità’ di esprimersi a tutte le rappresentanze locali, l’attività del tassista è legata al territorio di appartenenza, si verifica la medesima condizione. La convocazione al MIT evidenzia questa contraddizione, la lista delle rappresentanze vede in netta minoranza i taxi contaminati dalla presenza di coloro che tutelano le strutture dei radio taxi. Valutando i recenti eventi si impone l’esigenza di un confronto democratico all’interno del parlamentino taxi per adoperarsi rapidamente a superare le criticità’ presenti, l’attuale struttura nella modalità’ in cui è’ composta non ha più’ ragione di esistere. L’obiettivo non è quello di creare divisioni interne ma, essendo il momento politico insidioso, si avverte l’esigenza di una forte rappresentanza sindacale dei tassisti senza inquinamenti interni che ne indeboliscono le posizioni ai tavoli di concertazione. Il sindacato è partecipazione attiva non lasciate ad altri la possibilità’ di esercitare scelte che incidono sul nostro futuro.

NAPOLI 14/08/2014

DIRETTIVO U.S.B. SETTORE TAXI & ASSOCIAZIONE A . L . T .

UNIONE SINDACALE di BASE sede della Regione Campania 80139 Napoli Via Carriera Grande 32

×

Powered by WhatsApp Chat

× Contatto Whatsapp con Taxistory
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Consulta questa pagina per disattivarlo.

Ricarica la pagina