TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Roma Aggredito a bottigliate e rapinato dal cliente, tassista in ospedale

romatoday.it Aggredito e rapinato da un cliente è stato costretto alle cure dell’ospedale. Vittima un tassista, colpito con il collo di una bottiglia rotta e poi derubato del portafogli. L’aggressione stanotte, dopo che il malvivente aveva chiamato un taxi per farsi accompagnare nella zona di Tor Sapienza. I fatti sono accaduti poco dopo la mezzanotte fra l’1 ed il 2 maggio quando un cittadino egiziano di 23 anni ha chiamato un taxi per farsi portare in via Salviati. Una volta arrivati a destinazione il cliente però, invece di pagare la corsa, ha impugnato una bottiglia rotta e si è scagliato contro il tassista colpendolo alla testa. Quindi lo ha rapinato del portafogli e si è dato alla fuga.

A fermare la corsa del 23enne ci hanno però pensato gli agenti della polizia locale di Roma Capitale in presidio fisso all’ingresso del campo rom di via Salviati. In ausilio ai caschi bianchi anche gli agenti delle volanti e del commissariato San Basilio di polizia, arrivati sul posto dopo la richiesta d’intervento al 112 da parte del tassista, un 36enne italiano, poi affidato alle cure del personale del 118 e trasportato dall’ambulanza in codice giallo al policlinico Tor Vergata.

L’aggressore, trovato in possesso della refurtiva, è stato fermato per rapina aggravata, lesioni personali, oltreché per danneggiamento, in quanto prima di fuggire ha provocato la rottura di alcune parti del veicolo. Informata l’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo nelle aule del tribunale di piazzale Clodio.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Disabilita il blocco della pubblicità per sostenere Taxistory

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock