TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Milano, il candidato sindaco Bernardo: “il servizio taxi di Milano è insufficiente e inadeguato”

“Un bando per installare telecamere su tutti i taxi: la sicurezza a Milano non può più essere un optional e va tenuto aperto un confronto permanente con tutte le categorie lavorative per uscire dalla logica dell’urgenza-emergenza. Un fondo a tutela dei tassisti e tutti i dipendenti Atm in caso di aggressioni. Incentivi al trasporto taxi in orario notturno soprattutto per donne e giovani”. È quanto chiede il candidato sindaco di Milano per il centrodestra, Luca Bernardo, sostenendo che “il servizio taxi di Milano è insufficiente e inadeguato, infatti è esploso l’abusivismo che la Regione Lombardia, con una nuova iniziativa partita stamattina, sta cercando di debellare”.

Le parole di Bernardo arrivano in contemporanea con l’avvio della campagna di comunicazione di Regione Lombardia finalizzata a contrastare il fenomeno dell’abusivismo dei taxi negli aeroporti di Linate e Malpensa. La campagna volulta dall’assessore regionale alla Sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato, che ha effettuato un sopralluogo all’interno dello scalo milanese incontrando anche i vertici della Sea.

“Ho voluto fortemente questa campagna che sarà estesa anche agli altri scali lombardi e alle stazioni ferroviarie principali (a Milano in Centrale, Porta Garibaldi e Cadorna) – ha sottolineato De Corato – poiché il numero di abusivi è allarmante e si è accentuato durante il Covid. Fenomeno che contrasteremo con ogni mezzo”.

L’assessore ha ricordato di aver incontrato recentemente il questore di Milano Giuseppe Petronzi assieme ai rappresentanti sindacali dei tassisti: “Un incontro molto positivo – ha evidenziato l’assessore regionale alla Sicurezza -. L’impegno delle forze dell’ordine ci è stato garantito. Il contrasto all’abusivismo deve essere effettuato costantemente. Per questo ringrazio il questore di Milano e tutti gli operatori che quotidianamente presidiano queste aree a tutela dei cittadini e dei tassisti regolari”.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Contatto Whatsapp con Taxistory
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Consulta questa pagina per disattivarlo.

Ricarica la pagina