TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Sciopero 26 marzo a Bologna, lungo corteo di taxi invade la città


bolognatoday.it Oggi in sciopero scuola, sanità, ma anche lavoratori di varie categorie colpite duramente dalla crisi dettata dalla pandemia: dal mondo wedding, ai ristoratori, fino ai tassisti. Questi ultimi hanno sfilato in corteo per le vie della città partendo dal posteggio dei taxi di viale Aldo Moro e piazza della Costituzione. Il serpentone si è diretto a passo d’uomo in piazza Maggiore per poi proseguire in auto e a piedi verso la Prefettura, già presidiata dalla polizia per le varie mobilitazioni preannunciate.

La protesta è stata promossa dai sindacati dei tassisti per denunciare il “ritardo” e l'”insufficienza” dei sostegni previsti dal governo a contrasto della crisi determinata dall’emergenza sanitaria. “La situazione di emergenza generata dalla pandemia è al culmine – lamentano i manifestanti – mentre tardano i sostegni previsti dal Governo che sono insufficienti a tenere in attività le nostre imprese. In Prefettura per farci ascoltare”.

 

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Questa pagina può essere chiusa, ma ti chiediamo gentilmente di
disattivare  AdBlocker per Taxistory.