TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Orzinuovi, tornano a casa in taxi ma non pagano e fuggono nei campi

Ci sono riusciti la prima volta e sono andati a segno anche la seconda, con vittime i tassisti che di fatto hanno visto viaggiare i propri passeggeri senza spendere un euro. E’ quanto accaduto in due occasioni a Orzinuovi, nella bassa bresciana e di cui dà notizia il Giornale di Brescia. La tecnica impiegata da alcuni ragazzi, di circa 20 anni, è sempre la stessa. Trascorrere le serate a Brescia o addirittura a Milano e poi farsi riportare a Orzinuovi a bordo di un taxi verso la zona della cascina Fenile Carossi.

I passeggeri scendono dicendo al tassista di attendere che la loro madre, presunta residente nella cascina, vada a pagare il viaggio, ma in realtà loro fuggono attraverso i campi. La prima volta era accaduto a metà agosto quando giustamente il professionista attendeva di essere pagato con 60 euro e la seconda volta è avvenuta venerdì sera 4 settembre.

In quel caso il tassista avrebbe dovuto incassare 150 euro, ma i suoi passeggeri erano scappati nel buio della notte tra i campi. Ma i loro movimenti sarebbero stati ripresi da alcune telecamere e non è escluso che possano essere identificati e denunciati.


1 thought on “Orzinuovi, tornano a casa in taxi ma non pagano e fuggono nei campi

  1. Il nostro servizio e’ l’ unico mondo del transporto Che prima Si viaggia e poi Si paga !!!!! E questi sono I risultati……!!!!!! Oltre una cifra ( 10 euro) prima cacci un acconto pari al 50% o nn Si parte ….Svegia ragazzi!!!!

Comments are closed.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Contatto Whatsapp con Taxistory
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Consulta questa pagina per disattivarlo.

Ricarica la pagina