TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Coronavirus, a Bologna medici e infermieri in taxi a un euro

bologna.repubblica.it In taxi per raggiungere l’ospedale, o per tornare a casa, al costo simbolico di un euro. È il servizio a Bologna  per il personale del Policlinico e degli ospedali Maggiore e Bellaria, in prima linea per l’emergenza Coronavirus. L’iniziativa è gestita dalla Fondazione Sant’Orsola e da Cotabo, ed è stata resa possibile grazie al contributo di un’importante realtà del terzo settore bolognese.

Salendo sul mezzo il personale sanitario dovrà presentare il tesserino al taxista che prenderà nota di nome, cognome e numero di matricola. Cotabo si è impegnata a mantenere una presenza costante di mezzi nelle piazzole presenti nelle aree dei tre ospedali. Per ogni viaggio il personale sanitario dovrà pagare soltanto un euro. Il servizio inizierà lunedì 20 aprile e resterà attivo fino a che non saranno rientrati i disagi provocati nel trasporto pubblico locale dall’emergenza Coronavirus. “Pur essendo tra le categorie maggiormente penalizzate dalla pandemia – ha detto il presidente di Cotabo, Riccardo Carboni – l’impegno dei nostri soci per aiutare chi aiuta è aumentato. Siamo orgogliosi di loro, così come ci riempie di orgoglio metterci a disposizione di chi è in prima linea nella battaglia contro il virus”.


×

Powered by WhatsApp Chat

× Contatto Whatsapp con Taxistory
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Consulta questa pagina per disattivarlo.

Ricarica la pagina