TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Uber: un errore addebita ai clienti una tariffa 100 volte superiore

androidpit.it I problemi sono emersi a Washington e San Diego, ma sono stati segnalati errori simili anche a Parigi. Pare che l’anomalia non abbia colpito solo Uber, ma anche il servizio UberEats, causando il blocco preventivo delle carte di credito di alcuni clienti da parte delle banche per via dell’addebito di somme somme sospette.

Uber ha risolto immediatamente il problema e si è scusata per i problemi causati: “comprendiamo la frustrazione dei nostri clienti: c’è stato un problema che ha causato questa spiacevole anomalia, ma il nostro team ha già risolto”. Le tariffe gonfiate verranno dunque corrette al giusto importo, in modo che i clienti non debbano chiamare la loro banca per contestare le spese.

Tuttavia, pare che i clienti non siano rimasti affatto soddisfatti dalla risposta del servizio clienti di Uber, la quale sembra essere stata piuttosto scarsa. Come biasimarli?


1 thought on “Uber: un errore addebita ai clienti una tariffa 100 volte superiore

  1. Non incominciamo a pietire qualificando questi episodi come….sbagli; questi signori sanno benissimo quel che fanno, dispongono di algoritmi perfetti per non……….sbagliare

Comments are closed.