TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Sala: più richieste, sì alle nuove licenze

12 thoughts on “Sala: più richieste, sì alle nuove licenze

  1. Il sindaco ha svolto x molti anni attività manageriali. Quindi sa perfettamente che se un’azienda privata o pubblica che sia dimension I propri organici sui picchi di lavoro, veri o presunti che siano, é destinata a fallire rapidamente. Quindi i contratti prevedono strumenti negoziati di flessibilità sia x i picchi che x i cali. E orari di lavoro funzionali all’efficienza del sistema. Il problema è che a fallire qui sarebbero solo gli artigiani, quelli che guidano.

  2. La sera un cliente chiama tutti e tre i radiotaxi sale sul primo che arriva e le altre due sono chiamate inevase?quel cliente è andato a casa!
    Tenente aperta la metro ,il problema è il taxi?
    Traffico congestionato e tu vuoi altre 500 auto?siamo alla follia,e le doppie guide di Bersani non si tengono più in considerazione?

  3. Le nostre centrali radio devono smentire questi numeri e dati fasulli !!
    Non c ‘è asolutamente bisogno di tutti questi taxi.
    IL Sig. Sala dovrebbe saperlo dato che usano il posteggio di scala a fianco palazzo Marino dove i taxi sono parcheggiati a partire dalla curva di via catena perchè sono in troppi e non si stanno ul parcheggio.
    IL Sig. Sala lo dica apertamente che i soldi delle licenze servono solo a far cassa per il comune .
    Lo dica apertamente !!
    Stefano- Milano

  4. i sindacati fanno finta di combattere questa cosa e già stata scritta tempo fa adesso e ora di prenderla in culo come al solito devono sistemare qualcuno scomodo nelle amministrazioni da mandare via vedi quelli già esistenti senza fare nomi ex di qui ex di li hanno già firmato da sei mesi ,prima di fare questo il comune deve combattere l’abusivismo ma abbiamo visto e toccato con mano cosa fanno per noi cioè una beata mazza .

  5. come prima cosa bisognerebbe cambiare i turni e rinforzare le fascie orarie dove cè più richiesta, non con turni liberi ma spalmando i taxi, semplicemente xche c sono momenti di forte chiamata e momenti di calma assoluta, certo al venerdì notte e sabato si fa un po fatica, ma che gente dobbiamo caricare? molte chiamate rimango inevase perché certa gente, ubriaca ha bisogno di un medico non del tassista, perche il comune non mette un mezzo per questa gente? forse non pagano il taxi e non pagano nemmeno il biglietto della atm? forse sporcano il taxi e sporcano l atm? forse sono aggressivi con me come con il loro autista? DI LICENZE CE NE SONO PARECCHIE, MA LAVORANO MALE, sono distribuite in modo casuale e non ottimizzate al ritmo della città.

  6. Assurda una decisione simile con questi presupposti…. purtroppo viene in mente che vogliano semplicemente fare cassa!
    Saranno momenti difficili.

  7. Spiace dirlo ma quella di Sala è una manovra elettorale vincente.

    Mi spiego: Milano ha avuto le ultime due giunte targate pd e le europee hanno confermato che purtroppo rimane ancora uno dei pochi baluardi inespugnabili della sinistra.
    Questi politicanti radical chic pro gay ma con il…. degli altri, pro…. …. …. … e abusivi di ogni genere, avranno vita facile in campagna elettorale a decantare i successi della mobilità dolce, lo sharing, le ciclabili e per ultimo e l’aumento dei taxi tanto invisi alla stragrande maggioranza della popolazione votante.
    Credete allora che i nostri valorosi ed integerrimi sindacati e le centrali radio si immoleranno in difesa della categoria?
    Siete degli illusi: più taxi = più nuovi associati e quindi più affiliati alle radio!

    Proabilmente le nuove licenze non saranno 500 ma meno come successse già con la giunta Albertina.
    Ma ci saranno, questo è sicuro.
    Non sperate poi nell’aiuto della Regione, ricordate come finì quando governava il celeste che ora alberga nelle patrie galere?
    Come dite? Facciamo sciopero selvaggio per giorni e torneranno sui loro passi! Certo, si è visto come son finiti gli scioperi passati: ho famiglia, devo pagare il mutuo, devo mantenere l’amante…

  8. Sig. Sala se sono al posteggio di Manzoni e mi arriva una chiamata in via Brera quanti minuti devo dare?

    Sig. Sala se sono al posteggio di San Babila e mi arriva una chiamata in via Montenapoleone il sabato pomeriggio quanti minuti devo dare?

    Sig. Sala se sono al posteggio di Duomo e mi arriva una chiamata in via Mazzini quanti minuti devo dare?

  9. Il signor Sala di mobilità e del traffico e delle strade di Milano non sa un…. . Anche il suo predecessore non sapeva un….. su questi temi. Tanto che una sera andando da Santa margherita verso Broletto ho tirato dritto per Grossi dicendo apposta “si tappi gli occhi che devo fare un’infrazione”, non sapeva assolutamente che T.Gissi non era percorribile in quel senso, consigliando di avvisare i nostri rappresentanti. Ma questo ci starebbe anche al limite; il Sindaco fa il Sindaco, ma gli assessori (come Granelli ed il precedente Maran) cosa…. fanno. Non sanno niente e non fanno niente… … … Il loro riferimento è solo Ciclobby o Gli amici del Naviglio. Ma come siamo messi in questo paese. Chi lavora e si fa il…. e cerca di dare suggerimenti per migliorare la viabilità è meno considerato di quattro……. che non sanno neanche leggere un segnale stradale. Prima devono dare risposte positive alle nostre richieste di anni or sono. Poi vedremo se servono più taxi!

  10. Siete proprio sicuri di aver individuato il vero responsabile che spinge per un aumento di licenze e deregolamentazione del servizio????
    Io guarderei anche alle multinazionali che stanno spingendo su più fronti per prendersi il mercato.

  11. Ricapitoliamo: ATM chiude la metro venerdì e sabato dopo le ore 1,30 sennò nn ci sta dentro con i costi e noi (imprenditori artigiani) siamo condannati a fallire o a schiattare per soddisfare quella richiesta sobbarcandoci il peso di 500 licenze in più x il resto delle 24 ore????!!!!
    Perché non ELIMINIAMO ogni altra auto dalla viabilità? Facciamole DAVVERO le taxi lanes! Quanto deve pagare l’utente xchè il taxi è imprigionato dai meravigliosi ed efficienti semafori di Repubblica???!!!
    Dove sono gli incentivi (che siano tali di fatto, nn solo di nome) x le auto elettriche????
    Xchè nn vengono pubblicizzati i posteggi taxi???SONO INVISIBILI.
    Perché nn ci vengono segnalati i posteggi con gente inattesa?? Quante volte in Duomo c’è il posteggio pieno di taxi e in Scala c’è gente in attesa??!!!
    Che SCHIFO.

Comments are closed.