TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

In arrivo una pioggia di emendamenti AntiTaxi al DL Crescita

Taxistory riceve e pubblica così com’è:

Caro Taxistory, voci insistenti (e qualche screenshot) confermerebbero la presenza di almeno due emendamenti a firma dei “soliti” partiti che storicamente vogliono male ai taxi italiani tesi alla sospensione di ogni tipo di sanzione alle violazioni della Legge Quadro dei Trasporti 21/92 a solo ed esclusivo favore dei ncc e, ovviamente, del loro caporalato digitale d’oltre oceano. Cinque “onorevoli” da una parte e addirittura una dozzina dall’altra chiederebbero a gran voce la liberalizzazione totale del servizio di noleggio con conducente in tutta Italia fino ad almeno tutto il 2019.

Il bello di questa triste storia tutta italiana è che con la scusa della “crescita (di chi, delle tasche di qualcuno a scapito di altri?) oltre a questa masnada di “liberalizzatori” de no’ antri ci sarebbero pure una prospettata protesta programmata per lunedì 20 a Roma e un “assalto” al ministro Toninelli perpetrato ieri da alcuni sedicenti “padri di famiglia” che “non fanno male a nessuno” rovinati da quei cattivoni di tassisti che cercano di sopravvivere allo sterminio digitale importato dalla Silicon Valley.

Allora, caro Taxistory, dormiamo in attesa di essere sterminati o ci diamo una svegliata anche noi?

8 thoughts on “In arrivo una pioggia di emendamenti AntiTaxi al DL Crescita

  1. Ogni commento è superfluo, quando faccio presente il lavoro che facciamo nel dare notizie anche scomode vengo tacciato dall alto di essere apprensivo e altri complimenti del tipo. Grazie Marco a te e ai tuoi collaboratori.

  2. Da provincia a regione e no foglio di servizio,questo chiedono,ci sta bene?sveglia a tutti prima delle elezioni.

  3. come sempre sei un ncc di padova dai servizio a padova se sei di campo di mele stai al tuo paese sei abusivo impiccati non sei un taxi fai un altro lavoro ora basta con tecnologia che rovinano lavori seri le prenotazioni devono essere di almeno 1 ora dalla chiamata fatta al momento chiami il taxi ,noleggio con conducente da rimessa stai in rimessa avete comprato le licenze che non vi competono restituitele ai paesani .apriamo le seconde guide oppure allunghiamo i turni spezzati.

  4. Ma se si fosse arrivati allo switch off dell app contestata in italia non sarebbe stato tutto piu semplice?sarebbe stato primo passo per far calare le tensioni taxi vs ncc.

  5. Purtroppo la strategia del “chiagni e fotti”ha un grande impatto sulle masse e temo fortemente che questi “signori”ancora una volta avranno lal meglio….

  6. forse non ci siamo capiti compri licenza ambulante lagosta non puoi lavorare in papiniano compri licenza ncc lavori paese ncc licenza taxi san remo lavori san remo avete avuto 5 mesi per mettervi in regola detto fatto ,consorzi falsi dentro tutti contratti cacati ecc. il foglio elettronico rende visibile la provenienza e la regolarità in parte del servizio e fiscalmente rintracciabile,se abiti a milano non puoi venire con una licenza di serravalle scrivi primo inquini poi sicuramente sei farlocco noleggio con conducente da rimessa e chiaro la legge e stata fatta con modifiche ora basta giocare con il nostro culo.

  7. Allora noi che facciamo? I sindacalisti dove sono? Fateci sapere qualcosa. Sappiamo che non è una battaglia semplice ma fare sentire anche le nostre ragioni? O dobbiamo solo ascoltare le pagliacciate di una parte di NCC che vogliono abusivamente fare i tassisti nelle grandi città? Dov’è la nostra voce? Le nostre ragioni dove sono? Politici venduti!

Comments are closed.