Mozione pro ncc approvata in Regione Lombardia: stop alle sanzioni e revisione del servizio

Servizio NCC: stop alle sanzioni e revisione del servizio lombardiaquotidiano.com
Sostegno alle attività di servizio di noleggio con conducente (NCC) e impegno a  superare le criticità da più parti segnalate.  Questo quanto contenuto in una mozione approvata oggi dall’Assemblea regionale (41 voti a favore, 11 astenuti).

Il documento, promosso dal Presidente della Commissione Territorio, impegna la Giunta regionale a definire, anche d’intesa con le altre Regioni, modalità di esercizio del servizio NCC che superino le criticità della nuova normativa (ambito provinciale, obbligo di rientro, obbligo di compilazione del foglio di servizio). In particolare, si chiede al Governo la proroga del termine, fissato al 14 maggio, del sistema sanzionatorio a carico degli operatori.


Informazioni su Marco Taxistory

Tassista, figlio di tassista, padre di tassista. Dal 1970 la tradizione si rinnova.
Questa voce è stata pubblicata in Grande Milano e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

19 Responses to Mozione pro ncc approvata in Regione Lombardia: stop alle sanzioni e revisione del servizio

  1. GIL scrive:

    Ci siamo, ennesimo attacco in zona Cesarini nei nostri confronti. Spero tanto che dai banchi della regione prevalga il buon senso, la legge è chiara in proposito ma ogni giorno salta fuori un nuovo arzigogolo interpretativo e qualsivoglia legge dello stato viene girata, rigirata, interpretata con annessi e connessi, questo giro però se ci fanno lo scherzetto non voglio sentire discussioni le cose sono chiare non ci sono ne se ne ma, si ferma tutto IMMEDIATAMENTE !

  2. Attila scrive:

    Stanno scherzando col fuoco.

  3. Marco Taxistory scrive:

    A scanso di equivoci copio e incollo il significato di mozione:
    “Proposta che, all’interno di un’assemblea, uno o più membri avanzano perché venga presa una deliberazione o assunto un atteggiamento ufficiale su un determinato argomento: presentare, respingere, votare una m. || m. d’ordine, richiesta di ordine procedurale presentata nel corso di un’assemblea”

  4. ODAL scrive:

    Marco, ti rendi conto che quelle parole in neretto possono dire tutto e non significano niente????????? Tutti fermi da domani prevenire è meglio di curare. D altronde li abbiamo tutti Conte: governo, regione e comune.

  5. ODAL scrive:

    GIL dove posso trovarti domattina verso le nove?dimmi tutto a me va bene qualsiasi posto

  6. ODAL scrive:

    Non può fregare niente se è una MOZIONE alla mozione deve seguire la mobilitazione. STANNO CERCANDO DI ANNIENTARCI. L ORA NON È GRAVE, È QUALCOSA DI PEGGIO.

  7. India scrive:

    Quello che non capisco ..e perché loro possono fare quello che vogliono ,ore di lavoro prezzo sulla corsa ,e noi appena sbagli sei in commissione!!avranno i loro interessi ,e la nostra giunta comunale non ha mai mostrato simpatia per noi ,anzi.

  8. Daniele scrive:

    FERMI TUTTI DAVANTI ALLA REGIONE AD OLTRANZA
    Ma è possibile, che mi devo vedere scorrazzare, ncc Liguri, Piemontesi, e di altre regioni più lontane, che fanno servizio taxi permanente a Milano?
    Ma questi signori della regione, “che per inciso e governata dalla lega” (ci prova ancora a voltare faccia), non si rendano conto che cosi non possiamo piu andare avanti, se non mettono un freno a tutto questo casino?
    Ma se gli ncc, vogliono fare quello che vogliono, ci tolgano tutti gli obblighi ai quali siamo legati, e fateci fare impresa pure a noi, facciamo il prezzo che vogliamo, carichiamo solo a chi vogliamo, e le corse di merda, se li faccia qualcun’altro… e ke, a loro tutto, a noi niente…

    e vorrei sapere nome, e come a votato, ognuno dei lor signori… togliamo i voti alle europee per cominciare.

  9. Daniele scrive:

    iniziatida di questi signori, tenete bene in mente partito politico e nomi

    PALUMBO Angelo (FI)
    MONTI Andrea (LEGA)
    SCURATI Silvia (LEGA)
    BASTONI Massimiliano (LEGA)
    COMAZZI Gianluca Marco (FI)
    INVERNIZZI Ruggero Armando (FI)

    come vedete, questi signori, di questi partiti politici, sono chi ha presentato la mozione approvata…

    A voi le conclusioni.

  10. MASSIMO 35 scrive:

    Niente di nuovo; amici di indagati e fancazzisti! Ognuno ha il proprio santo in paradiso ma noi abbiamo la forza della ragione, della correttezza e della legittima consapevolezza di essere dalla parte del giusto. Decenni di storia di lotte non le cancellano quattro parassiti fancazzisti. Se vogliono sentire le nostre ragioni noi ci saremo sempre!

  11. Alex scrive:

    Per quello che può valere il mio voto non lo vede più nessuno, sono tutti delle m..de

  12. ODAL scrive:

    Alex scusa, se proprio non vuoi votare nessuno vai al seggio e annulla la scheda altrimenti questi sono capacissimi di mettere la croce dove vogliono loro, il mio è solo un consiglio ci mancherebbe.

  13. Khoolaas scrive:

    NON ESISTONO GOVERNI AMICI X I TASSISTI. ESISTONO le leggi e I tassisti che difendono se stessi

  14. Andrea72 scrive:

    Massimo me lo auguro vivamente, sul passato glorioso nulla da eccepire, sul presente un po’ meno… comunque mi sembra evidente qual è l’unica forza politica rimasta dalla nostra parte. Mi raccomando il 26 maggio

  15. ODAL scrive:

    Se è la sigla che penso io sei fuori strada andrea72, ricordati che giorgina è si in gamba ma un governo con la lega lo farebbe di corsa!!! Io vado in tartaruga, a voi la scelta che ritenete migliore.

  16. GIL scrive:

    Io aspetterei l’evidenza. Dopo il 14 verificheremo la situazione e valuteremo. Intanto Palumbp
    il firmatario della mozione è appena stato costretto alle dimissioni per la storia delle tangenti.

  17. alfredo scrive:

    Cari amici di Milano, la M….. ha tradito la causa candidando G….. A…. come 2 scelta a Civit……
    …… Quindi ricordatevene quando votate

  18. GIL scrive:

    Alfredo, orfano di chi non è al governo fa un giochino che altri nostalgici sinistroidi hanno già tentato, cercando attraverso una insinuazione/teorema di insinuare cose per cercare di dirottare il voto dove più si vorrebbe, in questo caso allontanandolo dalla Lega e portarlo credo 5 stelle o peggio PD. Ora rispondo a detta insinuazione.
    Aloisi si è candidato a Civitavecchia perché la sua nave sta affondando e come tutti i topi che si rispettano cerca una maniera per continuare a galleggiare. Vedrete che se mai dovesse essere eletto, che poi stiamo parlando di consiglio comunale, e mica a Roma, dicevo che se dovesse essere eletto le sue priorità diventerebbero altre, gli ncc diventerebbero l’ultimo dei suoi problemi, Insomma gli premerà solo rimanere attaccato alla poltrona e non farebbe nulla che lo esponesse a dei rischi. Infatti la sua candidatura è rimasta segreta anche al mondo ncc che non l’ha presa molto bene considerandolo l’ennesimo tradimento dopo quello dei consorziati che all’insaputa dei più si sarebbero parati il culo per due anni(Tar sub judice), e di quelli provinciali che hanno fatto scioperi, mobilitazioni e quant’altro poi quando la nuova legge permetterà loro di operare normalmente sono spariti dalla lotta sfregandosi le mani.

  19. Alessandro scrive:

    Dove vogliamo andare ? Gli hanno fatto credere che gli danno più di 200.000 voti .
    Che noi siamo una lobby , (a me sembra il contrario. )
    Dalla loro parte hanno le multinazionali …
    Molti colleghi non si capisce da che parte stanno ….

I commenti sono chiusi.