TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Ncc bruciano manichino Di Maio impiccato

Tentano dar fuoco a tricolore. Consegnato documento al Quirinale

“Di Maio slave of taxi drivers”. It is the written on the sign on a mannequin that represents the Italian Deputy Premier Luigi Di Maio with the noose around his neck, shown among the choirs against the government at the manifestation of the NCC (Noleggio con conducente / “Rent with driver”) in Rome. The mannequin, displayed in Piazza della Repubblica, where the sit-in is in progress, was then set on fire, 27 december 2018.

ansa.it Di Maio schiavo dei tassisti“. È la scritta sul cartello esposto su un manichino che rappresenta il vicepremier Luigi Di Maio con il cappio al collo, mostrato tra i cori contro il governo alla manifestazione degli Ncc a Roma. Il manichino, esposto in piazza della Repubblica, è stato poi dato alle fiamme. “Di Maio vieni qui”, hanno urlato i manifestanti.
Poi qualcuno tra gli Ncc ha anche gettato un tricolore nel fuoco, ma la bandiera è stata tolta dalle fiamme dopo pochi secondi da altri manifestanti e si è salvata. 

La tensione in piazza è salita dopo il ritorno della delegazione di tre autisti Ncc che era andata al Quirinale. “Lì abbiamo solo protocollato il documento che abbiamo portato, la protesta continua”, hanno poi detto ai microfoni in piazza. Successivamente è stato dato fuoco al manichino raffigurante Di Maio e poi il tentativo di dar fuco al tricolore.


1 thought on “Ncc bruciano manichino Di Maio impiccato

Comments are closed.