Napoli, controlli dei vigili multati 8 taxi abusivi

cronachedellacampania.it Gli agenti del Nucleo Mobilità Turistica hanno effettuato controlli a contrasto dell’abusivismo nel trasporto di persone ed hanno intercettato alla Stazione Centrale un soggetto che trasportava clienti sulla linea da Poggioreale a piazza Garibaldi a bordo della sua auto senza autorizzazione. Il conducente è stato multato con ritiro della carta di circolazione con fermo del veicolo da 2 a 8 mesi. Altro abusivo è stato fermato all’Aeroporto a bordo della sua auto mentre trasportava due clienti prelevate ad Ariano Irpino dietro corrispettivo di 50 euro. 

Lo stesso è stato multato ed il veicolo sottoposto a fermo. In totale sono stati controllati 49 taxi di cui 8 verbalizzati per diverse irregolarità come prelievo a meno di 100 mt dal posteggio taxi e mancato rilascio della ricevuta. In via Partenope un bus turistico è stato sanzionato perché si era introdotto senza autorizzazione in area pedonale e tra l’altro fermato in divieto di sosta. Continuano i controlli alle strutture ricettive e un bed & breakfast in zona piazza Carlo III è stato sanzionato per omessa esposizione della tabella dei prezzi. I controlli alla movida si sono spostati anche sulla zona Vomero, dove gli Agenti della U.O.Vomero hanno effettuato controlli lungo le strade del quartiere al fine di contrastare gli illeciti sul territorio.

L’articolo completo su https://www.cronachedellacampania.it/2018/10/napoli-controlli-dei-vigili-multati-8-taxi-abusivi/


Informazioni su Marco Taxistory

Tassista, figlio di tassista, padre di tassista. Dal 1970 la tradizione si rinnova.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie dall'Italia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Napoli, controlli dei vigili multati 8 taxi abusivi

  1. francesco scrive:

    anch’io sono stato multato per divieto di sosta davanti all’hotel de la ville mentre aiutavo a cambiare una ruota bucata al collega di fronte a me…
    si è messo in moto il meccanismo dei controlli indiscriminati e senza logica? ben venga lo stesso se serve a contenere il fenomeno… quello degli abusivi… non dei taxi che prestano soccorso in doppia fila per 5 minuti

  2. Marco Taxistory scrive:

    Francesco è buona norma aprire il portellone posteriore in certi frangenti. Non lo sapevi?

  3. francesco scrive:

    era aperto, ma l’intransigenza del ghisa ha avuto la meglio.

I commenti sono chiusi.