TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Egitto: tribunale amministrativo bandisce Uber e Careem

agenzianova.com Il tribunale amministrativo del Consiglio di Stato dell’Egitto ha ordinato al governo di fermare i servizi di trasporto automobilistico privato Uber e Careem. Entrambe le società hanno appreso con sorpresa la decisione dei giudici, spiegando di non avere neanche ricevuto una copia del verdetto. Uber e Careem sono utilizzate soprattutto dagli stranieri in Egitto. Le due aziende continueranno a operare finché la decisione non sarà esecutiva.

Uber, nel frattempo, ha annunciato che farà ricorso. La decisione della magistratura egiziana, spiega la stampa locale, potrebbe spianare la strada a nuova società statale, legata alle Forze armate del paese arabo, che dovrebbe fornire servizi identici di trasporto automobilistico.

www.agenzianova.com/a/0/1859243/2018-03-21/egitto-tribunale-amministrativo-bandisce-uber-e-careem


 

1 thought on “Egitto: tribunale amministrativo bandisce Uber e Careem

  1. Non pensate che qui da noi gli innominabili aspettino il nuovo governo ! Chiunque arrivi gia hanno pronte le lire richieste , i “portatori ” di interessi non stanno mai fermi .Vedrete che cercheranno di “infilare qualcosa ” in qualche decreto d’urgenza di un governo “di scopo”.

Comments are closed.