Napoli Tassisti abusivi e tariffe da brivido: blitz dei vigili a piazza Garibaldi

ilmattino.it Gli agenti del nucleo mobilità turistica della polizia locale sono intervenuti in piazza Garibaldi dove, con appostamenti effettuati presso il terminal della stazione centrale, hanno individuato sei soggetti che a bordo di auto destinate ad uso privato adescavano clienti provenienti dalla stazione e chiedevano tariffe esorbitanti, utilizzando auto prive dei requisiti per il trasporto pubblico e senza avere i titoli per effettuare il noleggio con conducente.

Multe ai trasgressori, per un importo totale di 1352 euro, e veicoli sottoposti a fermo dai 2 agli 8 mesi. Nel contempo sono stati fermati 5 taxi provenienti da altri comuni che svolgevano l’attività sul territorio cittadino per i quali dopo il verbale si è proceduto anche ad inviare comunicazione al comune di provenienza. Infine sono stati controllati in zona piazza Garibaldi, Corso Lucci e Corso Meridionale 32 taxi nove dei quali sono stati verbalizzati per irregolarità nello svolgimento dell’attività.


Informazioni su Marco Taxistory

Tassista, figlio di tassista, padre di tassista. Dal 1970 la tradizione si rinnova.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie dall'Italia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Napoli Tassisti abusivi e tariffe da brivido: blitz dei vigili a piazza Garibaldi

  1. Marco Taxistory scrive:

    E a Milano?… iersera piuveva!

  2. ARYUNA scrive:

    Marco carissimo, se a Napoli fanno questi controlli è chiaro che qualcosa si muove, il mio timore è che se anche ci fosse una legge che riequilibrasse il tutto noi a Milano subiremmo la PERSECUZIONE POLITICA del SOVIET. Saremo sempre vittime di una PERSECUZIONE POLITICA e questo dobbiamo farlo presente anche ai cittadini, visto che anche per loro NON ESISTE LA MINIMA SICUREZZA IN CITTÀ.

  3. Daniele scrive:

    fatemi capire cosa si muove….
    hanno fermato 5 abusivi?
    1352 euro complessivi di sanzioni, diviso 5, uguale a 270 euro l’una? mi fate ridere….
    tariffe da brivido, si fanno due corse con la macchina della moglie e pagano la multa. dopo 2/8 mesi riavranno la macchina e continueranno, nel fratempo lavorano con altra macchina
    CONFISCA DEL AUTOVEICOLO E LA GALERA CI VUOLE.

    A Milano ci è scappato il morto, eppure non succede niente

    In compenso, hanno fermato 32 taxi, e sanzionato 9, su cosa?
    invece di fermare 32 taxi, perche non fermavano 32 NCC, avrebbero sanzionato 31.
    Hanno fermato qualche NCC?

    Questo paese non ha più rimedio, e tutto un farsa, qui se non rispetti le regole fai soldi a pallate. se lavori tiri a campà.

    A Milano nemmeno si nascondono, caricano davanti a noi, e i colleghi ormai sono rassegnati.

  4. zaffiro scrive:

    Almeno a Roma lo sciopero TPL e’ stato “differito ” a meta’ Gennaio causa festivita natalizie ! Vuoi scommetere che il nostro del 14 subira’ la stessa sorte ? TUTTO CALCOLATO GIA QUANDO HANNO DIFFERITO QUELLO DEL 7 NOVEMBRE . Bastava fare due calcoli ! ATTENZIONE STANNO PRESENTANDO ALTRI EMENDAMENTI ALLA MANOVRA . POSSONO INFILARCI DI TUTTO !!!! Credo siano presentati giovedi’.

  5. zaffiro scrive:

    Sul sito del MIT sono previsti scioperi nel settore AEREO, settore FERROVIARIO, settore MARITTIMO e settore TPL nei giorni 15/16/17 ! CHE FANNO LI DIFFERISCONO TUTTI ?

  6. zaffiro scrive:

    CATTANEO e ZANETTO ( societa di lobby ) . ha fatturato 5 milioni . ” i CONTRIBUTI ” elargiti a partiti e politici non devono essere rendicondati ( a meno che non si vogliano dedurre dalle tasse, ma non lo fa nessuno )

I commenti sono chiusi.