TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Riparte la crociata contro Uber «Pronti a nuove mobilitazioni»

cronacaqui.it La causa scatenante è sempre la stessa. L’emendamento votato insieme al decreto “Milleproroghe” e presentato dalla senatrice Pd, Linda Lanzillotta, che ha fatto slittare fino al 31 dicembre l’entrata in vigore delle misure che limitano i servizi di noleggio con conducente, che avrebbero creato uno sbarramento anche per le “app” delle multinazionali contro cui il Tribunale di Milano non ha già sancito la concorrenza sleale. I sindacati dei tassisti minacciano nuove iniziative di mobilitazione se entro il 30 settembre non sarà promulgata “una stringente regolamentazione che che affermi la legalità nel comparto e normi le piattaforme tecnologiche che devono operare nel rispetto delle regole“. Ad annunciarlo, al termine di un’assemblea del “parlamentino” delle auto bianche a Roma, le sigle sindacali: FAST TPNL – FITA/CNA TAXI – FEDERTAXI CISAL – SATAM – SILT – TAM/ACAI – UGL TAXI – UNIMPRESA – UTI – CLAAI – FIT CISL – USB-TAXI – MIT – FAISA CONFAIL – CASARTIGIANI – UNICA TAXI CGIL – CONFCOOPERATIVE – CONFARTIGIANATO TAXI – URI – UILTRASPORTI – URITAXI.

La minaccia di nuove proteste e una mobilitazione della categoria arriva dopo la nascita di diverse “app” per la gestione delle corse e l’utilizzo condiviso di trasporto pubblico, creando un concorrente anche dalle più evolute applicazioni gestite da privati. Una soluzione che, da un lato, ha aperto più possibilità alla categoria, ponendola su un piano tecnologico affine a quello sviluppato da privati ma, dall’altro, non viene accompagnato dalle norme più volte chieste dai tassisti al governo.

Fino all’approvazione dell’emendamento Lanzillotta, almeno, che lo scorse febbraio aveva già sollevato parecchie polemiche. A fine anno scadrà anche il termine per lìemanazione del decreto del Ministero delle infrastrutture contro l’esercizio abusivo del servizio taxi e del servizio di noleggio con conducente. Decreto ministeriale che dovrebbe definire anche gli indirizzi generali per l’attività di programmazione e di pianificazione delle regioni, ai fini del rilascio, da parte dei Comuni, dei titoli autorizzativi per l’eserczio della professione.

Fino a fine anno è slittata anche l’entrata in vigore del divieto di sosta in posteggio di stazionamento su suolo pubblico nei comuni ove sia esercito il servizio taxi.


6 thoughts on “Riparte la crociata contro Uber «Pronti a nuove mobilitazioni»

  1. Bla..Bla…Bla…Bla…. Solo chiacchere cosa aspettiamo a bloccare tutta la città non avete ancora capito che al governo di noi se ne fottono

  2. Il 27 ottobre 2017 sarà sciopero generale dei bus e metro. Una data importante, che potrebbe dare la possibilità di condividere agli artigiani del volante un sacrosanto diritto di scioperare insieme ad altri lavoratori del trasporto pubblico. Non sarebbe bello avere la possibilità di manifestare insieme ? Non sarebbe bello poter finalmente esseri liberi di scegliere quando scioperare ?

  3. Bravo 96 sai da quanto dico questo ? Mi trovi d’accordo pienamente . Ci hanno tenuto buoni per arrivare alla pensione ora vogliono tenerci buoni per arrivare a fine legislatura approvare la legge di bilancio magari anche lo jus soli . Bisogna SCENDERE IN PIAZZA ben venga con altre categorie Anzi è auspicabile . Chi dice il contrario vuol dire che rema contro. Possiamoscendere in piazza anche in modo autonomo . Non siamo soldatini agli ordini di questa o quella oo.ss. Se non ti fai sentire non ottieni nulla . Bisogna bloccare tutto se non otteniamo quello che è giusto. Basta chiacchiere . Basta incontri inconcludenti Basta perdite di tempo . BASTA BASTA BASTA

  4. si perde solo tempo cercare di dialogare con un governo morto e sepolto. bisogna attendere pazientemente l’insediamento del nuovo governo, perchè se anche si ottenesse qualcosa da questo, il prossimo potrebbe rimettere tutto in discussione.

  5. Se il prossimo e meno NEMICO già e’ qualcosa. Io però non aspetterei tanto. Cerchiamo di sistemare e mettere in chiaro le cose adesso . Aspettare non sembra che ci abbia portato molta fortuna . Che facciamo ? Altre sorprese NOTTURNE. Ancora cadiamo in queste TRAPPOLE . Ancora ci facciamo trascinare al laccio ? Da marzo a oggi ancora non ci basta ? E dai !

  6. Se il 30 non rispondono a dovere SCIOPERO IMMEDIATO . intanto appoggiamo il 27 . E svegliamoci !!!!

Comments are closed.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Contatto Whatsapp con Taxistory
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Consulta questa pagina per disattivarlo.

Ricarica la pagina