TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Delrio blocca gli scioperi di lunedì «Precettati i lavoratori dei trasporti»

ilmattino.it A Napoli era prevista anche una manifestazione. Ma, complice il caldo record, tutto è cancellato. «Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio ha precettato i lavoratori del trasporto pubblico locale che avevano deciso di scioperare il 26 giugno per 4 ore. Uno sciopero che lo stesso ministero e la commissione di garanzia hanno ritenuto invece legittimo e regolare». A intervenire i sindacati autonomi che accusano: «Siamo ormai agli atti autoritari degni dei peggiori anni di questo paese. Se si vieta un diritto costituzionale senza alcuna reale motivazione vuol dire che stiamo andando verso un qualche cosa che somiglia molto ad un regime».

In una nota l’Usb va all’attacco: «Il ministro sappia che non sta facendo gli interessi dei cittadini: sta tutelando soltanto aziende e privatizzazioni. I lavoratori, non solo quelli del trasporto pubblico locale, non saranno certo contenti di quest’ennesimo atto illegittimo e repressivo. In Italia lavoratrici e lavoratori hanno aperto gli occhi e sanno distinguere ormai chi sta operando contro il lavoro, contro la democrazia e contro la costituzione», conclude.

4 thoughts on “Delrio blocca gli scioperi di lunedì «Precettati i lavoratori dei trasporti»

  1. Errare è umano perseverare diabolico. Hanno provato a modificare la costituzione solo pochi mesi fa…. È gli italiani li hanno mandati a casa. Adesso altro atto anticostituzionale come riconoscerà qualunque corte e come gli ha spiegato la Camusso. Ma si sa gli dei accecano quelli che vogliono perdere

  2. Sono cattivi segnali di un partito di sinistra che di sinistra non è. É un partito a favore di chi sfrutta i lavoratori. La gente deve comprendere ciò, le categorie di lavoratori specialmente nel servizio pubblico devono far capire a loro che il gioco è finito, stanno vendendo noi e tutto il paese.

Comments are closed.