TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Uri – Uritaxi e Unica Taxi Cgil convocati dal Ministro Calenda

uritaxi.it Vi informiamo che Uri – Uritaxi insieme a Unica Taxi Cgil hanno ricevuto la convocazione dal Ministro Calenda per un incontro presso il Ministero dello sviluppo Economico. Tale incontro è stato fissato per il Giorno 29 Maggio alle ore 16. Sarà nostra cura tenervi aggiornati sugli sviluppi.
Segreteria nazionale Uritaxi

39 thoughts on “Uri – Uritaxi e Unica Taxi Cgil convocati dal Ministro Calenda

  1. Perché sole 2 sigle?
    Perché ci dividono!
    Una tecnica di guerra vecchia 2000 anni…
    Calenda senti a me, DIMETTITI!
    Sei obsoleto! E non solo come politico….
    Politico poi….scusate le espressioni esagerate!

  2. Ai signori sidacalisti (ed ecco che ricasco nelle solite manie di grandezza)
    ..ai Sig. Sindacalisti 2 cose:
    1) ricordarsi che parlate con le bocche di 40.000 tassisti, prima di aprire le vostre quantomeno di interperlarci.
    2) di non fare sempre le prime donne, ricordarsi che non siamo ad una sfilata di moda, e se anche Calenda Con La sua maleducazione ignora tutte le altre, di consideravi causa di una lotta comune!

  3. Infine ai nostri “timbra e pubblica carte di categoria” che il Tpl non di linea a napoli sta sprofondano nella volgarità e che la serietà invece non si compra al mercatino!

  4. Mah,vedremo gli sviluppi…intanto U…. spopola,vi sono autisti con macchine straniere…oggi addirittura 3 clienti a bordo hanno chiamato U…. di fianco a me x andare a prendere altre persone…non hanno limiti impossibile tollerare cio’,fanno il mio lavoro non attenendosi a nessuna regola…ma che caxxo di paese.

  5. Ciro, convoca quelle sigle perché hanno indetto lo sciopero. Per Calenda alle altre va tutto bene, non hanno proclamato nessun sciopero, o sbaglio?

  6. Calenda punta alla Frammentazione della categoria.
    Il punto è dividerci, di appigli ne ha e ne troverà sempre, è la sua strategia.
    Non credo proprio che alle restanti rsu vada bene tutto tant’è che le altre sigle sono in pieno disaccordo con tutto quanto è ritengono lo sciopero una falsa, allora perché Calenda non parla anche a loro?

  7. Baccalà forse bisogna fargli capire bene anzi molto bene che se ci fottono il servizio pubblico se lo scordano ! Pure noi faremo come ci pare. Libero mercato libera concorrenza concorrenza sleale come fanno loro
    Nessuna rev la z nessuno

  8. Anche noi dobbiamo sopravvivere .E se la sola possibilita’ sara’ lavorare senza regole senza confini. Ci adatteremo . Dicano pubblicamente per inciso che noi dobbiamo rispettare regole avere obblighi a non finire Effettuare servizi anche se anti economici e gli altri invece possono fare quel che vogliono

  9. Mio:
    “Le scrivente Associazione Tutela Legale Taxi deve purtroppo comunicare alla categoria tutta che il Tribunale di Roma ha oggi ribaltato la propria decisione del 7 aprile con la quale ordinava lo Stop del servizio U… Black su tutto il territorio nazionale. Purtroppo, la politica e i veri poteri forti hanno avuto la meglio… il Tribunale infatti ha ritenuto di non poter non tenere in considerazione l’Emendamento Lanzillotta approvato nel corso di questa causa che è andato ad incidere sul principio di territorialità e sull’obbligo di rientro a rimessa a carico degli NCC. Pertanto, grazie al nostro Parlamento e agli impegni assunti e non rispettati dal Governo, un servizio completamente abusivo (come U… BLACK) potrà continuare ad operare in Italia.
    Non abbiamo parole per descrivere il nostro sconcerto per un Governo, un Parlamento, una Autorità a tutela della concorrenza ed una destinata a regolare proprio i trasporti, che hanno fatto di tutto per ‘salvare’ una multinazionale aspirante monopolista che vuole sottrarre il lavoro a cittadini italiani, impedendo alla magistratura di proseguire nella propria lotta all’abusivismo iniziata con le sentenze della Corte Europea del 2014 sino ad arrivare a quelle dei Tribunali di Milano e di Torino che avevano vietato U…-Pop nel 2015 e nel 2017. Ad oggi, dunque, il servizio U… Black resterà operativo. Il servizio U…-Pop invece continuerà comunque ad essere vietato su tutto il territorio italiano.
    Noi possiamo solo ribadire che continueremo a lottare per il nostro lavoro contro ogni forma di abusivismo e in tutte le sedi… fino a quando non debelleremo questa piaga che si chiama: Abusivismo!”.

  10. Kholas,scusa,ma che senso ha la convocazione x lunedi 29 alle 16 quando lo sciopero è proclamato x lunedi?…non è tardi?

  11. Ribaltato la sentenza su U… black…beh non vi erano dubbi….speriamo con le nuove leggi di poter operare come loro su tutto il territorio italiano…..p…. d……ma vi rendete conto?…questi operano su tutta l’Italia,ma una rivoluzione non può scoppiare….hanno rotto il caxxo.

  12. Ma il. Decreto non deve passare alla camera ancora guerra totale tutti insieme fermi

  13. Lasciatemi dire che parte di queste responsabilità sulla sentenza sono anche da attribuirsi a chi era al tavolo, solo un pezzo di promessa fu rilasciata e così se ne andarono,” non tutti “firmando qualcosa di vago. Bene ora facciamo i Pirla martedì, ma fatemi questo piacere

  14. SENTENZA RIAPRE U…BLAK..IL TUTTO MENTRE I SINDACATI LITIGANO E NOI SIA!MO ORMAI MALATI TERMINALI ! ! ! ! ! ! ! !

  15. OVVIAMENTE SE NCC PUO’FARE IL TAXI..NOI POSSIAMO FARE NCC..QUINDI BASTA TARIFFA AMMINISTRATA BASTA REGOLE BASTA BASTA BASTA!!!!BASTA!!!CHI NE FARA’ LE SPESE?????L’UTENZA CHE ANDRA’DAI CONSUMATORI PER LAMENTARSI MA E”TARDI!!!!

  16. X Ange…ma quando cazzo è che gli ncc sono mai rientrati in rimessa?…chiediamo il turno libero…loro sono liberi di farlo,perche’ noi no?

  17. Ovviamente alberto 93 ,baccala, zaffiro tu non fai come ti pare. Tu fai servizio pubblico col tassametro e il post. Se non ti va bane può sempre cambiare mestiere.. non ti obbligo nessuno a fare il tassosta

  18. Scusa Baccalà, ho cancellato per errore il mio commento.
    Hai ragione, ma leggerlo all’interno di una sentenza, mette i brividi.
    Gli ncc non aspettavano altro, si consideravano vittime delle forze dell’ordine, ora…
    …a voi i fatti!!!!!

  19. La sentenza è la dimostrazione che senza organizzazione (cani sciolti) ed unità di intenti non si va da nessuna parte e questo diventa il preludio della nostra fine.
    Incontro con il ministro, stilato e letto un foglio di carta straccia che permettesse ai lor signori di uscire indenni dal palazzo scongiurando il caos per gli imminenti svariati eventi in programma e tutti a gioire per una vittoria che in realtà era una sconfitta!!!!!!!!

    O vi e ci decidiamo a capire chi è il vero nemico o siamo già finiti per la gioia delle multinazionali in primis Myt….

    Io convoco un assemblea indicendo uno sciopero se pur discutibile???? Allora noi la convochiamo un’altro giorno perchè siamo meglio…….

    COMPLIMENTI A TUTTI VOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    ORA SE GIA’ NON E’ TARDI NON CI RIMANE CHE USCIRE TUTTI RISPETTANDO I LIMITI DI VELOCITA’ CHE ULTIMAMENTE SONO SCESI DI PARECCHIO ………………………………MA CHI CI RAPPRESENTA E’ ORA CHE TIRI FUORI VERAMENTE I C…………..NI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  20. Aspettiamo cosa diranno i magistrati di Milano.
    Se andrà male,via il tassametro,via i turni.Taxi liberi

  21. Questo è il risultato tutti zitti e buoni…manteniamo un tono basso… AVEMO VINTO!!!!!
    E ora che avemo vinto cosa dobbiamo aspettare ancora!!!!!!

  22. Chiedo se sia possibile scioperare contro la tariffa amministrata. Avendo il tribunale avvallato come servizio legale un servizio con algoritmo effettuato da un auto privata munita di licenza. Considerando il tassista colui che guida un auto pubblica ma che dallo stato non percepisce uno stipendio come un autista ATM, chiedo se sia possibile in una ipotetica giornata di sciopero, fornire un servizio il cui prezzo lo si stabilisca al momento con il cliente. Quindi in stazione ed areoporti definire quanto valga in quel momento la tua possibilità di arrivare dove desideri. Ripeto sto solo chiedendo …

  23. GIADA A RAGIONE SU TUTTO!!!ORA SPERIAMO DI NON RITROVARCI L’AUTISTA NON PROFESSIONISTA..poi bingo

  24. Alberto, l’autista non professionista che risulterebbe alla voce POP spero non osino farlo,a quel punto tutto cio’ che potrebbe succedere sara’ sulla loro coscenza ammesso ne abbiano.Su gli NCC poco possiamo farci,siamo letteralmente invasi e bruciargli le macchine non si può,ma se danno via libera al POP,ripeto,si dovranno prendere le loro responsabilita’ nel caso dovesse succedere qualcosa…la gente che ha investito e sta pagando potrebbe avere reazioni incontrollate.

  25. Io credo che tra poco insieme a Leonardo
    Appenderemo anche noi le chiavi al chiodo
    Una categoria che più della metà nn sa nulla di ciò che gli sta succedendo
    I sindacati che fanno la tattica del catenaccio ma stiamo perdendo
    Dobbiamo attaccare a Napoli gli Ncc sono dapertutto oggi alla stazione c’era una vera
    Invasione forti anche della sentenza
    Poi non serve il servizio pop quelli già lo fanno si compreranno le macchine piccole e il
    Gioco e fatto

  26. Ciro anche io sono di Napoli
    Hai ragione il 29 si fa la legge che corrotti
    Ma ci conosciamo??

  27. X alebri. il fermo non basta più, siamo tanti e se tutti , tutti, tutti usciamo creiamo un caos incontrollabile, incruento e perché no magari potremmo offrire, chi in quel momento non è di turno, anche un sevizio gratuito all’ utenza MA È IMPORTANTE E FONDAMENTALE RISPETTARE TUTTI I LIMITI DI VELOCITÀ RIGOROSAMENTE.

    COSA POTRANNO MAI FARCI???
    Convocarci pregando di smettere il giorno dopo!!!!

    Meditate gente meditate e ragionate

  28. A mio parere i sindacati e noi tutti dovremmo scioperare ad oltranza,creare problemi alla viabilità per ottenere un giusto risarcimento all’inevitabile perdita di valore della licenza…almeno farci sentire e provarci,poi via turni,restrizioni e territorialità anche per noi

  29. Giada, se solo l’80% dei taxi uscissero per strada sai che caos? Una volta si faceva, adesso non lo so. Quando vedo che in piazza la metà dei colleghi non si rende conto di quello che sta per succedere, penso che ormai siamo alla fine.

  30. Io lo ridico…GLI NCC HANNO SEMPRE FATTO QUELLO CHE HANNO VOLUTO,OK?…FERMARSI ORA NON HA SENSO AL CONTRARIO SE DOVESSERO ABILITARE IL POP,A QUEL PUNTO MI MANTERRA’ LO STATO PERCHÈ SE FACCIO SCIOPERO LO FACCIO A MODO MIO…ROVINATO X ROVINATO….

  31. Ma quando i colleghi scrivono “via i turni e via territorialità anche a noi” hanno pensato al dopo?
    Sai che bello lavorare 15 ore al giorno per incassare la metà che fai oggi?
    AUTO PULITE, PERCORSO PIÙ BREVE (il cliente deve pagare il meno possibile lo volete capire?), EDUCAZIONE, ACCETTARE LE CARTE basterebbe questo x tenerci i nostri clienti. Magari anche evitare di vedere colleghi in tenuta da spiaggia con bermuda ridicoli.

Comments are closed.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Disabilita il blocco della pubblicità per sostenere Taxistory

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock