TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

A Telenova Anitrav Vs UilTrasporti (VIDEO)

Come annunciato nel post precedente, alle ore 20,30 del 24 febbraio 2017, Telenova ha ospitato nella sua trasmissione “Linea d’Ombra” il vicepresidente di Anitrav Giulio Aloisi e il delegato di UilTrasporti Milano, Alfonso Faccioli. L’emittente ha dedicato al dibattito la prima parte del programma, qui proposto nella sua edizione integrale.

2 thoughts on “A Telenova Anitrav Vs UilTrasporti (VIDEO)

  1. Il taxi voleva assolutamente tutto il mercato ??? Vieni con me la mattina davanti agli alberghi e ti farò conoscere un mercato molto particolare. Ti dico solo questo caro mistificatore fai il tuo servizio e torna in rimessa. E non perché hai li il telefono ma perché non sei un taxi. Telefono o smartphone devi tornare, se volevi stare in strada ti compravi la licenza taxi. Di furbi ce ne sono già troppi.

  2. rimessa o rimesse… questo è “il problema”???
    che accadrebbe se gli ncc non stessero in strada e dovessero pagare la sosta in rimesse sparse sul territorio nazionale, regionale, comunale, di quartiere, nei silos, o soltanto la sosta sulle strisce blu? magari anche l’area c se senza foglio di servizio…
    se i vigili multassero i somari in doppia fila o gli ncc in attesa di una prestazione non obbligatoria a loro conveniente lanciata delle nuove tecnologie il problema sarebbe ridotto almeno del 50%.
    l’amico con maserati del gallia ha tutto il diritto di stare lì, come gli amici che pagano fior di soldi alla sea per avere i loro banchetti negli aeroporti. la differenza è che l’amico con maserati non fa adescamento, mentre i furbetti di linate sì.
    multe e controlli risolverebbero tante cose.
    ma siamo nel paese delle banane, ce lo ricorda anche piazza duomo, devastata e offesa da palme e banani.
    aspettiamo i 30 giorni…

Comments are closed.