TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Francia: arrestato autista NCC già classificato a rischio terrorismo

voiture_police_0rfi.fr Val-de-Marne (Parigi). Un autista VTC (in Italia NCC) già conosciuto e classificato a “rischio S per possibile radicalizzazione all’Islam” è stato arrestato in casa sua per possesso di esplosivi. Gli investigatori stanno cercando di capire per quale uso fossero destinati. Il caso risale a lunedì mattina verso le due. La Brigata Anti-Crimine controllando un veicolo ha scoperto al suo interno un passaporto e una patente di guida rubati durante un precedente furto con scasso.

L’autista VTC è sospettato di fare indagini presso la sua clientela per capire quando poterli derubare grazie alla loro assenza. 

Durante la perquisizione della casa dell’autista VTC sono stati scoperti detonatori e quattro candelotti di dinamite. Sono stati rinvenuti anche documenti che suggeriscono una radicalizzazione del soggetto. Secondo Europe 1 è stata scoperta una bandiera dello stato islamico.

L’uomo di 22 anni è noto alla polizia per precedenti di furto e traffico di droga. Fa parte della categoria “S”, cioè degli individui sospetti di “mettere in pericolo la sicurezza dello Stato”.

E’ stato arrestato anche il passeggero di 20 anni di età circa. Sono entrambi in custodia da martedì 19 luglio. E’ stata aperta un’indagine per possesso di esplosivi presso la sezione antiterrorismo di Parigi.


Nota di Taxistory: l’articolo è tradotto da http://www.rfi.fr/france/20160719-chauffeur-vtc-fiche-s-radicalisation-interpelle-explosifs-garde-vue 

I giornali italiani hanno “misteriosamente” titolato Francia: fermato un autista di taxi, aveva in casa esplosivi, sul telefono la bandiera dell’Isis – TASSISTA ARRESTATO PER TERRORISMO: AVEVA BOMBE IN CASA E LA BANDIERA ISIS SUL CELLULARE – Tassista dell’Isis fermato a Parigi: a casa esplosivi, sul cellulare… – Francia, arrestato autista di taxi: aveva esplosivi e bandiera dell’Isis in casa – Francia: fermato autista taxi, a casa esplosivi – e via scrivendo…

Come il solito l’informazione italiana, soprattutto quando si tratta di taxi, è quello che è.

4 thoughts on “Francia: arrestato autista NCC già classificato a rischio terrorismo

  1. Ora oltre che bestemmiatori, pagani, truffatori, evasori, ladri e lobbisti siamo anche terroristi

  2. Oh la’, diamo a Cesare quel che……ieri il nostro quotidiano del c…uore, La .tampa titolava in prima pagina “arrestato taxista”, poi, nell’articolo lo descriveva come “autista di taxi ncc”…mai perdere l’occasione per creare confusione, bravi!
    Grazie Marco!!

  3. Oggi anche alla radio annunciavano questo traguardo, è uno sch ifo una cosa ripugnante io mi vergognerei fossi in loro che cosa schif osa

Comments are closed.