TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Sondaggio “In attesa del 18 marzo” (Ricominciamo daccapo)

Scusandoci per il “guasto tecnico” di stamattina, ritorniamo online con il sondaggio interrotto. E’ possibile votare una sola volta in quanto sono stati attivati controlli multipli sulla provenienza del voto. Ripartiamo da zero. Grazie per la pazienza.
[poll id=”26″]

27 thoughts on “Sondaggio “In attesa del 18 marzo” (Ricominciamo daccapo)

  1. Vorrei rispondere all’amico Luca che molto polemicamente ci ha accusati in qualche pagina Facebook di “sfascismo” per avere osato proporre un sondaggio con domande tendenziose e, a suo giudizio, di “metterci contro gli altri avversari del Governo” copia/incollando qui sotto la risposta che gli ho dato sempre sulle stesse pagine:

    Luca se invece di tirarmi le pietre addosso mi avessi telefonato ti avrei spiegato che:
    1) Stamattina siamo andati in panico per un “guasto tecnico” al blog
    2) La domanda effettivamente era doppia e l’abbiamo tolta proprio per quel motivo
    3) Lo sappiamo che sei più ferrato di noi nei quesiti politici, ci spiace ma facciamo quel che possiamo
    Dimenticavo:
    4) Quelli che dividono dall’interno la categoria sono i soliti. Purtroppo non li puoi sospettare di “sfascismo” o di “svendita della categoria”, è solo una questione psicologica, soffrono quando la luce dei riflettori si sposta dalla lora faccia di cera a quella di qualcun altro.
    Sono vecchi, sarebbe ora che si ritirassero.

  2. Voto palese.
    Peccato che manchi la quarta opzione che è quella di aspettare e fare il nostro sciopero programmato del 18c.m. in modo compatto, unitario,totale ,efficace e dimostrativo di quanto accadrà anche nei giorni seguenti a quando avranno la sciagurata idea di cancellare il servizio taxi attuale approvando anche solo un emendamento. E senza neanche i servizi sociali.
    Fra i tre quesiti proposti la scelta dei presidi informativi in uno stato di agitazione sono i preferibili.

  3. …il problema e’risolvere la questione una volta x tutte!!!
    Non possiamo venire minacciati da senatori ammazza taxi ogni tre mesi….
    bastaaaa non se ne puo’piu’….
    le regole ci sono e vanno rispettate!
    in italia/paesi civili x fare il TASSISTA OCCORRE LA LICENZA.
    PER FARE NCC OCCORRE L AUTORIZZAZIONE.
    LA LEGGE PREVEDE X NOI QUESTI REQUISITI PROFESSIONALI.
    SAREBBE ORA DI METTERE IN CHIARO LE COSE X SEMPRE CARI SENATORI
    FARE I TASSISTI CON LO SMAŔTPHONE NON E’LEGALE
    E’SCORRETTO VERSO CHI HA LA LICENZA!

  4. Perché e stata tolta l’opzione di fare sciopero giovedì?
    Sembra che in questo modo si voglia solo un tipo di risposta!
    E tutto tranne un sondaggio!

  5. Mi ripeto non condivido la modalità. Mi gira lasciare la città in mano a U…. Altra pubblicità gratis. Ma non si poteva farlo tutti fuori con un invasione delle città di taxi. Si rischia a milano di lasciare la città vuota e aver un minor impatto di visibilità. Pensate che bello la città invasa da tassisti con i propri taxi che strombazzano per tutta la città. Come a Parigi .il caos non solo a Roma .gli ncc. Non devono riuscire a lavorare e U… non riuscirà a far niente. Svegliamoci !! Ognuno crei caos nella propria città se no si rischia che venerdì tutti vanno a fare il tagliando. E città come Milano vuota .impedire di caricare gli ncc negli hotel .tutti a piedi.

  6. Alex, quando mai abbiamo parlato di scioperare giovedì? Il sondaggio è semplice, si fa casino se non cancellano gli emendamenti ammazza-taxi o non si fa casino. Se poi vuoi un sondaggio con 10 domande diverse metti pure la tua proposta nei commenti che vediamo di accontentarti. Però per piacere non tirate fuori uno dei soliti teoremi che vogliono la regia occulta di qualcuno o le scie chimiche, i marziani e tutte le amenità a cui ci ha abituato Facebook, è solo un sondaggio: ti piace rispondi, non ti piace non rispondi.

  7. Mi unisco al pensiero di Antonello,tutti fuori non lasciamoli lavorare,sono gia li che si
    sfregano le mani….

  8. concordo con antonello che ho avuto il piacere di incontrare al nh di porta sud. tutti fuori. 5000 taxi a milano possono non solo bloccare la città . possono evitare il dilagare dell’abusivismo e del non rispetto delle regole.
    piuttosto lavoro gratis ma al posto di U… e degli ncc dei comuni più improbabili ci sono io. il TAXI.
    noi abbiamo il brand. difendiamolo coi denti.
    presidi, cortei a lumaca, blocchi a sorpresa, e soprattutto garanzia del servizio pubblico.
    ho un sogno:
    vorrei vedere i cittadini sfilare coi tassisti per vedere garantiti i loro diritti. per avere un servizio pubblico non di linea che li tuteli come la 21/92 ha fatto da quando esiste.

  9. Vedi. Ti hanno già risposto con
    “manca l’opzione più normale”
    è abbastanza palese cosa sia questo sondaggio.
    ***
    Certo che la quarta era un doppione: sostituiva quella “normale” ancorché formulata per non essere scelta (era una roba come “aspettiamo il 18 le decisioni del governo”).
    ***
    La cosa grave, è il rapporto con chi sciopera il 18. Il resto d’Italia.
    Ripeto la sfida: dite PRIMA del 16 cosa sia accettabile. NON potete farlo.
    Voi tirate a criticare a priori. Voi tirate a perdere. Le facce deluse di molti, quando abbiamo vinto in Tribunale, non le dimentico.
    Ciò detto, posto l’intervento completo. Non te l’ho postato qui prima, perché vovevo vedere (e infatti ci sono) se i colleghi si incavolavano perché avevi tolto la cosa del 18.
    ***
    ***
    TAXISTORY fa un bel sondaggio, per poter dire “questa è la volontà della base”.
    Leggo la domanda…
    <>
    Leggo le risposte possibili al sondaggio…
    1<<Non so
    2<<Entrare immediatamente in agitazione con "Presidi Informativi"
    3<<Niente, rimaniamo in attesa delle decisioni del governo
    4<<Attendere tranquillamente le decisioni del governo
    .
    Interessante.
    Si nota che la 3 e la 4 sono uguali, che in mezz'ora dal primo commento la quarta risposta è sparita.
    Si nota che manca la risposta "seria" alla domanda…
    "cominciamo uno sciopero durissimo alle 8 del 18, come annunciato"
    Sarà stato fatto apposta per ottenere la risposta "sciopero subito"?
    Mah, non so.
    So che il doppione poi sparito sostituiva una risposta formulata molto male che diceva di attendere il 18, una cosa come "attendere il 18 le decisioni del Governo"…
    So che manca la risposta "seria" alla domanda…
    "cominciamo uno sciopero durissimo alle 8 del 18, come annunciato"
    Mah.
    .
    Si nota anche che non viene detto né cosa è ritenuto soddisfacente, né da chi.
    Ecco, provassero ANZITUTTO a dire cosa sarebbe soddisfacente ADESSO, tenendo presente il documento con cui si ha indetto lo sciopero…
    Qualcuno dice che molti agitatori non possono farlo, perché rischerebbero di essere soddisfatti o di avere, se obbligati a ragionare su basi oggettive, le stesse posizioni dei sindacati. E -dice quel qualcuno- gli sfascisti professionali, non possono essere soddisfatti.
    Mah.
    .
    Si nota anche che non è stata tenuta affatto presente una cosa, in questa fregola a dover anticipare lo sciopero dal 18 al 16, manco si fosse adolescenti pieni di ormoni che devono andare da Marilyn Monroe per un appuntamento galante…
    Anticipando lo sciopero toglieremmo visibilità ed efficacia allo sciopero generale del 18. Risultato?
    Duplice: si aiuta il Governo anestetizzando lo sciopero generale, e ci si fa detestare da chi invece dovrebbe stare a fianco a noi, contro chi vule ridurre il lavoro a caporalato elettronico.
    Mah.
    .
    Ma si tratta di sviste, mi chiedo io, o di scelte di sfascismo consapevole di chi cerca a tutti i costi la divisione interna o di metterci contro gli altri avversari del Governo? Qualcuno, qui, dà l'imporssione di continuare a cercare una sconfitta sonora.
    Mah.
    .
    Quelli che sono sani, che non vogliono perdere, quelli che rispettano la parola data, se non soddisfatti, inizieranno alle 8.00 del 18, assieme agli altri lavoratori di tutta Italia. Perché il caporalato elettronico riguarda TUTTI.

  10. A Napoli rimangono 200 taxi a fare le sentinelle nei. Posti più importanti aeroporti stazioni ecc questo sciopero sta diventando una barzelletta ora basta tutti a Roma

  11. A mio modesto parere la cosa giusta sarebbe: si manifestazione a Roma e contemporaneamente BLOCCO totale in tutte le città naturalmente non in turno di lavoro ma assemblee spontanee…con il risultato magari di impedire agli abusivi di lavorare!

  12. NON INVENTIAMO L’ACQUA CALDA. TUTTE LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI HANNO PROCLAMATO UNO SCIOPERO NAZIONALE IL 18. PUNTO

  13. Condivido pienamente l’opinione di Marco e Khoolas, cosa che ho ribadito anche sul sito di Uritaxi tramite FB.
    Siamo seri….uno sciopero è uno sciopero, punto e basta.
    Che dapertutto ,Roma compresa, sia fatto dalle 8 alle 22, senza nessuna deroga sugli orari !!!

  14. qualcuno ci informa sui presidi per evitare che carichino abusivi, illegali, cinesi, peruviani, U…, Z…, crumiri, ecc, ecc?
    a milano il 18 finisce una fiera importante e un’altra comincia.
    facciamo lavorare quelli del price surge? dalla fiera a linate 200 euro?
    magari è la volta buona che i clienti si accorgono dell’importanza del servizio PUBBLICO non di linea.

  15. Ma siete proprio sicuri che si scioperi ?… io non ci scommetterei più di tanto , oggi c’ è l’ incontro a Roma … già mi ha molto stupito l’ inizio del fermo posticipato di 4 ore , ieri sui social esce la notizia che a Bologna si fermano solo 2 ore … 10 anni fa eravamo tutti uniti , da far parlare i giornali e le tv di tutto il Mondo … cosa sta succedendo ?

  16. Davide Torino, se è vera la notizia, è che a Bologna se non sbaglio RU… non è ancora arrivato. Tutto qui. Una quindicina di giorni fa ero a Trento, parlando con un collega di quella città cadeva dal mondo delle nuvole, sullo sciopero e su RU…. Un altro mondo…

  17. Giuseppe , la notizia è vera , c’ è un comunicato su facebook , ma gli emendamenti toccherebbero tutti e lo sciopero è nazionale … anche Napoli non ha ancora visto RU… e Z…o , ma i colleghi partenopei ci sono sempre .

  18. ho cercato di far capire se la 21/92 viene modificata poi riguarderà anche loro, mi sembrava di sprecare fiato…

Comments are closed.