TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Aggiornamento PdL n. 2085 in discussione X Commissione Senato (2 marzo 2016)

MAURIZIO_BERRUTI_200Nella giornata di ieri 2° MARZO la commissione X° del Senato ha recepito le decisioni della 5° COMMISSIONE BILANCIO che già abbiamo trattato ieri. Il relatore del PD TOMASELLI comunica che gli emendamenti dei relatori (ulteriori dagli emendamenti già conosciuti) sono già pronti con degli emendamenti aggiuntivi che fra le altre cose trattano anche ”proposte in materia di regolazione del servizio taxi e del servizio di noleggio con conducente”. La discussione potrebbe riprendere oggi, ma sicuramente la prossima settimana da martedì fino a venerdì compreso, si dovrebbero trattare tutti gli emendamenti sul trasporto pubblico non di linea.

Una nota va fatta sul Presidente Mucchetti del PD e sui due relatori Tomaselli del PD e Luigi Marino che rappresenta NCD ed UDC (sono quelli che a Roma vogliono sindaco Marchini). 

Il Presidente Mucchetti del PD ha un atteggiamento equilibrato per quello che riguarda le liberalizzazioni e la concorrenza dichiarando esplicitamente primo che non si possono mettere a concorrenza servizi pubblici che effettivamente per la loro consistenza non risolvono nulla sull’aumento del pil (prodotto interno lordo), secondo che sarebbe opportuno piuttosto andare a vedere il funzionamento delle grandi concentrazioni di capitale come le banche, terzo che comunque chi vuole entrare nei mercati deve rispettare le regole e le leggi esistenti nei vari settori.
A fronte di questa posizione secondo me prudente ed equilibrata all’interno di una logica del diritto, abbiamo i due relatori, TOMASELLI del PD e LUIGI MARINO che rappresenta NCD ed UDC che hanno posizioni sia per la territorialità dei noleggi, che per le cosi dette nuove app (non sono nuove in Italia manco per nulla) ultraliberiste ignorando sia le regole, che il diritto, che le esigenze di un servizio pubblico che per rimanere tale non può essere a liberalizzato o avere “concorrenti” nel loro “spazio di mercato” che possono fare come vogliono.
Personalmente non ritengo che sul piano politico ed ideologico i due “gloriosi” innovatori legislativi contengano liberalizzazioni del tipo che conosciamo. Piuttosto credo che si siano lasciato trascinare da un “onda” quiescente che sembra aver pervaso alcuni parlamentari come la ex “GRUPPETTARA” di estrema sinistra Lanzillotta.
Rimaniamo vigili e sul pezzo.

Maurizio Berruti

1 thought on “Aggiornamento PdL n. 2085 in discussione X Commissione Senato (2 marzo 2016)

  1. Bene. È finito il tempo dei giochetti. La commissione deve sapere che se vuole la pace avrà’ la pace se vuole la guerra avrà la guerra.

Comments are closed.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Contatto Whatsapp con Taxistory
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Consulta questa pagina per disattivarlo.

Ricarica la pagina