TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Taxi-Ncc: X° Commissione Senato annulli audizione Uber e convochi tutte le organizzazioni Taxi-Ncc

uritaxiuri-unioneradiotaxi.it Apprendiamo, increduli, la notizia che la X Commissione del Senato avrebbe calendarizzato per mercoledì prossimo 2 dicembre l’Audizione oltre che di non meglio individuate sigle di Organizzazioni di Rappresentanza Sindacale di NCC, anche della stessa Uber.

Il fatto che il Senato della Repubblica – in materia di Trasporto Pubblico Locale non di linea – provveda ad ascoltare i rappresentanti sindacali di una sola parte degli NCC (anche quelle che usano i titoli autorizzativi in maniera difforme). Escludendo la gran parte dei rappresentanti della categoria, compresi i tassisti, è già, di per se’ scandaloso e inaccettabile, essendo ambedue i settori operativi del medesimo mercato. Ma ciò che è ancora più grave è che venga fatta oggetto di formale Audizione una società commerciale, per giunta con residenza fiscale all’estero. 

La situazione, inoltre, si appalesa in tutta la sua “anomalia” se si pensa che l’attività di Uber è stata dichiarata illegale dai Tribunali di mezzo mondo, compresi quelli italiani e che il tentativo dalla stessa perpetrato – tramite l’Autorità di Regolazione dei Trasporti – di far approvare alla Camera dei Deputati il testo di una sanatoria per ottenere l’amnistia rispetto alle illegalità con cui svolge la sua attività, è stato bocciato e respinto.

Ora, dunque, Uber ci riprova con il Senato e ci appare davvero inammissibile che da parte della X° Commissione si sia proceduto a non considerare – vista la nota criticità della materia – la gravità di un’Audizione di una parte degli NCC e, soprattutto, di Uber, priva del necessario contraddittorio garantito da un’altra Audizione di tutti i rappresentanti degli NCC e dei tassisti.

Chiediamo, dunque, che il Presidente della X° Commissione del Senato annulli l’Audizione di Uber e che provveda a convocare quelle degli NCC e dei tassisti. Con l’occasione avremo la possibilità di fornire anche ai Senatori della X° Commissione il documento da noi già consegnato ai capigruppo e ai Presidenti di Commissione della Camera al fine di ottenere la conseguita bocciatura delle norme proposte da Uber.

La nostra iniziativa non avrà tregua fino al concreto ripristino della legalità nel TPL non di linea e anche Mercoledì saremo lì a garantire la nostra presenza.

URITAXI – UNICA CGIL – URI – FEDERNCC CONFCOMMERCIO ROMA – ANC  – FAI – CONFCOMMERCIO LAZIO –

15 thoughts on “Taxi-Ncc: X° Commissione Senato annulli audizione Uber e convochi tutte le organizzazioni Taxi-Ncc

  1. Questa iniziativa sindacale mi è piaciuta molto , mi ha ridato sicurezza , la categoria c’ è ancora . Grazie !!!

  2. Io sogno che tutto ciò preceda lo scontro finale , ma forse è un’ utopia … purtroppo il sistema delle cose , con l’ esperienza , ti porta a comprendere , che solo con la violenza si ottiene il rispetto dei propri diritti . In pratica : “SE TI FACCIO MOLTA PAURA , NON MI ROMPI PiU’ I …… ” …… chiedo scusa per lo sfogo , ma stanno esagerando .

  3. intanto adesso siamo stati convocati e non molliamo di un millimetro, altrimenti il giubileo salta

  4. E’ arrivato il contentino! Non del tutto inaspettato, ma quanto basta per rallentare il processo di ebollizione in atto. Un placebo su cui non bisogna contare: ascoltare (o fare finta di) è un atto dovuto che in questo caso travalica l’esercizio di un dovere verso una controparte e diventa atto di sufficienza, gentile concessione per mantenere l’ordine.

  5. Concordo con Leonardo , così non va bene , avrebbero dovuto annullare l’ audizione di U… , come richiesto dalle nostre sigle sindacali .

  6. Tutti fermi sono tutti corrotti la solita storia fermiamo expo adesso diciamo il giubileo siamo delle pecore

  7. Siamo una banda di chiacchieroni , si fanno i fatti non i discorsi quando si parla troppo è’ già passato il tempo di agire .

  8. Altro che Giubileo , fermiamo l’ Italia , al fine di ottenere un decreto legge che delegittimi qualunque applicazione che permetta ad un privato di fare il taxista .

  9. Ti voglio ricordare che con Monti se non partivamo da Napoli per Roma non si fermavano mai siamo stati 10 giorni per convincerli

  10. qua da soli non valiamo niente rispetto a cosa possiamo fare tutti insieme , siamo molti di piu dei combattenti italiani e dei combattenti francesi , finiamola di farci prendere in giro , ogni volta che capiscono che siamo pronti alla guerra ci danno un contentino e noi come dei cretini ci fermiamo ma questa guerra quanti anni dovrà durare ancora? un altra generazione di tassisti? basta basta basta che qualcuno prenda la posizione da leader e facciamo qualcosa. Forse il nostro punto debole e che ci manca un leader un capo ultra uno colle palle

Comments are closed.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Disabilita il blocco della pubblicità per sostenere Taxistory

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock