TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Dal 1° novembre tariffa Milano Malpensa 95 euro

ctm_taxi_malpensafedertaxi.it Egregi colleghi, è con vero “stupore” che mi sono accorto che le associazioni Taxi di Milano si sono “dimenticate” d’informarvi dell’entrata in vigore della DELIBERA REGIONALE X/710 DEL 20/09/2013 art. 2 comma 4 la quale prevede che dal 1 novembre 2015, finito Expo, e dopo  ben 3 anni, entrerà in vigore l’adeguamento tariffario anche sulla tratta Malpensa-Milano. Quindi in base alla suddetta delibera gli operatori di Malpensa da domenica 1 novembre 2015 applicheranno la nuova tariffa di 95 euro. 

Naturalmente invito tutti i colleghi della provincia di Milano e di Bergamo ad informare i propri Comuni in modo che possano fornirvi il tariffario e la vetrofania nuovi con le tariffe aggiornate ed inoltre informare le centrali radio e gli utenti che è cambiata la tariffa.

Un saluto Massimo Campagnolo

42 thoughts on “Dal 1° novembre tariffa Milano Malpensa 95 euro

  1. Non c’è bisogno di parole…guai a noi tassisti se ci dimentichiamo revisione, visita, scadenza cap, patente, assicurazione ecc. ecc

  2. Ai clienti che portiamo da zona Accursio al T2 con meno di 85 sul tassametro chiediamo 95?

  3. come ho già espresso io le abbasserei a 75. poi farei i conti e tirerei le somme dopo 5 mesi

  4. figurati i colleghi di malpensa non chiedevano neanche i 90 sempre andati a tassametro!!

  5. Guido spiegati meglio altrimenti non capisco.
    Cosa vuoi fare una campagna di promozione “sotto costo”?
    Perchè non cominci a farlo tu?
    Perchè tireresti le somme dopo 5 mesi? Non ti bastano (butto lì numeri a caso) 2 0 3 ?
    Ci sto anch’io però solo DOPO che faranno la stessa promozione anche il governo, l’agenzia delle entrate, Equitalia, l’AGIP (carburanti), le assicurazioni, la FIAT (case auto), la Pirelli (pneumatici) e tutta la compagnia cantante che si ingrassa (e pure bene) col nostro sangue/sudore!
    Soffri della sindrome Taffazzi?
    Alegher

  6. Guido scusa se te lo dico ma tu sei pazzo da legare …
    Io continuerò ad offrire il mio servizio a 80€ accettando anche carta di credito piuttosto che lasciarli alle nord poiché una volta che sono sulla mia macchina spetta solo a me decidere come impostare il mio lavoro e a nessun altro.
    Fermo restando che mi posso procacciare il cliente sottocosto e non il contrario ovviamente.
    Fatti due conti mi sono detto che piuttosto che lasciarli alla concorrenza (i solit noti) preferisco rimetterci qualche euro ma dare un servizio che sia comunque efficiente.
    E adesso che costa ben 95€ sai che figurone quando gliene chiederò 80 🙂
    Prego a voi ogni commento ma non indignatevi troppo del mio dato che è certo, quasi scontato, che non sono il solo ad operare sottocosto pur di lavorare.
    Buona giornata … (Guido fatti vedere da uno bravo ihihihih).

  7. Avete mai verificato, quante malpense avete fatto con tariffa a 70 e 90.
    Io l’ ho fatto, non cambia niente.
    Quindi non saremo mai competitivi con i concorrenti.
    Dopo questa considerazione, comunque ritengo che i 90 siano più che adeguati.

  8. Luciano fai pure, per me vale quello che impone (perché di imposizione si tratta) la Regione Lombardia. Comunque le tariffe non le facciamo su Taxistory, è ora che vengano convocate le ooss taxi e che si ridiscuta il giusto.

  9. Hoooo finalmente Campagnolo ora potete smettere di scendere per 130,abbiamo finalmente una tariffa che mette tutti d’accordo. Grazie.

  10. la tariffa è in vigore da oggi, da e per Malpensa e senza soste. grande Campagnolo!

  11. Sappiamo tutti che a volte si arriva al T1 cn 110 € di tassametro, ma io avrei lasciato i 90 € ancora per un bel pò…..
    Invece penserei di iniziare ad alzare la “bandiera ” diurna di 3,30 € che inizia ad essere seriamente un pò poco.

  12. @Giorgio kk … i ns clienti non giudicano quelli come me degli inetti ma al contrario li gratificano con delle buone parole che sanno di tanta ma tanta considerazione per quanto riusciamo a fare in questa giungla di malfattori e ladri …
    Tu dovresti rivolgere le tue considerazioni offensive verso coloro che truffando i clienti ci mettono in cattiva luce e non quelli che come me si danno da fare per cercare di manterli costantemente seduti sulle ns auto.
    Eviterò di risponderti in maniera adeguata come meriteresti poiché sono dell’idea che bisogna sempre dare un’opportunità a chiunque di rivedere le proprie posizioni, giudizi e pregiudizi …
    Non esagerare però perché non saresti difendibile oltre modo dopo quanto hai scritto.

  13. @Marco: hai mai visto o saputo di qualcuno multato o portato davanti a una commissione giudicante per il ns servizio per aver fatto pagare una cifra inferiore a quella stabilità dal comune?
    Si cadrebbe nel ridicolo se ciò avvenisse e allora si che ci taglieremmo i cosiddetti anche di fronte all’opinione pubblica …
    E cmq (e con questo rispondo anche al collega Riccardo) voi lavorate come meglio credete e vi piace io in macchina mia lavoro a modo mio e dal momento che con questo sistema in un mese sono ho fatto corse che a tassametro o con tariffa fissa non ho visto in sei mesi ecco che ritengo di preferire il mio modo di vedere questo tipo di lavoro che non il vostro.
    Ognuno è cmq libero di viverlo come meglio crede, come sempre, basta che non derubi i clienti come fanno i malpensisti o danneggi l’immagine della categoria assumento comportamenti vergognosi a discapito di tutti.

  14. Luciano le tue parole si potrebbero interpretare male: dicendo che “con questo sistema” hai lavorato di più si potrebbe intendere male. Almeno i panni sporchi tienteli per te.

  15. Luciano non essere aggressivo,ognuno parla cercando di esprimere un opinione,la quale possa essere di aiuto a tutti.Che a te convenga comportarti in quel modo,porta solo benefici alla tua di azienda.Non entriamo nel merito,ma comunque allo stesso tempo ,tu stai mettendo dei pali al mio modo di lavorare(a Malpensa salgo per novanta)si può parlare se siamo o non siamo cari,ma che tu lo sconto lo faccia per attirarli non mi sta bene perché mi fai sentire un coglione.buon lavoro.

  16. So che Marco non ama i botta e risposta personali ma @ Luciano dico che inetto significa: Privo di attitudine o di preparazione per un determinato compito (vocabolario). Se tu affermi di lavorare sottocosto significa che non guadagni e quindi è inutile che spieghi le conseguenze a cui vai incontro. Se invece dici che ti sei fatto una clientela a prezzo stracciato e fai tante corse spero che il tuo registro corrispettivo sia veritiero e non aggiustato a sopportare il sottocosto. La professionalità verso i clienti si difende anche facendosi pagare il giusto per il lavoro svolto senza svendersi.

  17. Mi trovo d’accordo con Luciano e Guido, 90 e addirittura 95 sono veramente troppi,
    75/80 sono giusti, o perlomeno quasi competitivi, considerando che il treno è a 12 euro
    quando carico 3/4 persone e mi dicono Malpensa express, io ci provo sempre con un bel 80 esaltando la comodità del mezzo e del porta a porta, vi devo dire che 7 su dieci funziona,
    ovvio che nello stesso momento in cui accettano è meglio controllare con Google maps la situazione traffico autostrade per cercare di non pregiudicare il volo del cliente.
    I clienti come descrive Luciano ringraziano e si riavvicinano alla categoria.
    Ovviamente non nascondo che se mi dicono Malpensa diretto non faccio sconti applico rigorosamente la tariffa Fissa, per poi molte volte scoprire che da Malpensa hanno pagato cifre assurde, e questo mi fa sentire male ed in imbarazzo, e a quelli che si comportano cosi, auguro sempre di entrare in polmone ed uscire fuori Turno senza aver caricato, questo è quello che si meritano, cosi forse e dico forse, perché mi rimangono dei dubbi magari cambiano atteggiamento.

  18. Ma perché dovete parlare a voce alta anche dei fatti miei agli estranei al servizio? Chiedo la creazione di una sezione riservata accessibile solo agli addetti ai lavori.

  19. E’ sbagliato sia chiedere di piu che di meno. Nel primo caso è truffa, nel secondo svolgi una sorta di CONCORRENZA SLEALE nei confronti dei tuoi stessi colleghi. E per come hai fatto intendere alcuni clienti ti hanno richiamato quindi sei entrato nell ‘ illegale. Io direi di rispettare la tariffa esatta

  20. Appoggio in pieno Francesco, la tariffa da applicare è quella imposta dalla Regione. Tutto il resto è passibile da disciplinare, compreso il procacciamento del cliente. Sezione a parte? Impraticabile, abbiamo provato anni fa con gli accessi riservati con le password ma era una pena continua di errori di login e password smarrite.

  21. @Marco: i panni sporchi trattasi di lavoro se non ti dispiace, lavoro e confronto con il tuo/vostro modo di pensare e agire, ed il mio …
    anche la tua risposta si può interpretare male a questo punto, la quale sta quasi a significare “comportati bene e lavora come fan tutti che vivi bene” .. ci hai pensato ???
    @Dani: se si potesse sentire il tono della mia voce mentre scrivo ti accorgeresti che qui di aggressivo c’è solo il pensiero da parte di chi mi considera una voce fuori dal coro e non la mia …
    La mia azienda è anche la tua, dici bene, e quando un cliente è sulla mia macchina io a te non porto via nulla dal momento che tocca solo a me decidere come operare in merito e di come ti senti tu il problema è solo tuo, mi spiace e i paletti sono un tuo limite a bene vedere e non il mio.
    @Giorgio kk: credi davvero che io prima di risponderti non abbia cercato il significato di quella parola dal momento che sono ignorante in materia di lingua italiana ???
    Questo è il suo significato per intero e non per una sola parte da te riportata:

    agg. Privo di attitudine o di preparazione per un determinato compito SIN inidoneo; anche con uso assol. SIN incapace || uomo i., buono a nulla.

    Potrei avere una qualche riserva sul sentirmi offeso secondo te ???
    Per quanto concerne i miei corrispettivi sappi che facendo pagare queste corse a prezzo scontato con carta di credito di conseguenza riporto l’importo certificato sul riepilogo del sito col quale lavoro (SUMUP) …
    La mia ultima dichiarazione si aggira sui …..€ e ne ho pagati quasi ….€ di tasse .. vuoi sapere altro ???
    Queste sono cifre documentate sia ben inteso e non panni sporchi come qualcuno potrebbe intendere, cifre da sbattere sul muso a chi dice di noi che siamo dei ladri, dei truffatori, degli evasori totali e disonesti, e che io dibatto a muso duro su ogni giornale che si presti a tale scempio nei ns confronti … e voi avete da ridire sui miei 10€ di sconto ???
    Spero di vedervi ben più agguerriti con i ns colleghi di Malpensa che fanno pagare il tassametro per intero che non a perdere tempo con uno come me che qui ci mette nome e cognome certo di camminare a testa alta, io … e loro, i malpensisti incalliti possono dire altrettanto .. non è che qualcuno di voi è uno di questi per caso e si è sentito tiare per la giacca ??? :-))))
    @Dario: grazie per la solidarietà, davvero, un grazie sentito.
    @Francesco: io non ho una clientela fissa forse non si è compreso bene (rileggi sopra il mio primo intervento), io mi propongo solo quando 2/3 persone sono dirette a Cadorna e come ho scritto piuttosto che lasciarli a loro io li tento con sconto e pagamento con carta di credito, se va va altrimenti sopravvivo lo stesso.
    … e con questo .. buonanotte a tutti.

  22. Veramente troppi??!! Sarà che voi andate su sempre da Accursio e in orari favorevoli. Avete mai provato da zone sud-est alle 8 del mattino?

  23. @Marco: Peccato che tu abbia rimosso le cifre di un documento ufficiale, cioè il mio 740, poiché se le ho riportate qui non è solo per dare una risposta a qualcuno qui dentro ma è soprattutto per darle in pasto a chi ci denigra come categoria tacciandoci sempre come una banda di disonesti …
    Io ho l’abitudine di assumermi sempre la responsabilità di ciò che faccio, scrivo o dico e ti prego di non sostituirti a me, non ce n’è bisogno, piuttosto che stravolgerlo cancella il mio post poiché così come lo hai scritto tu adesso è monco e non ha più il valore che io gli ho dato inizialmente, grazie.

  24. @ Luciano, mi pare che hai corretto, e di molto, il tiro delle tue affermazioni… o forse avevo capito male io all’inizio. Se il tema era che tu ogni tanto fai 10€ di sconto non avrei neanche iniziato la discussione. Saluti

  25. @Giorgio: basta rileggere quanto ho scritto sin dall’inizio per comprendere che è più probabile tu abbia frainteso poichè io parlo di corse occasionali fatte verso quei clienti che chiedono di essere portati a Cadorna …
    Se arrivano al posteggio io non mi metto a contrattare davanti ai colleghi se chiedono un transfert a mpx immagino sanno già cosa pagare o sono comunque consci che la corsa ha un costo abbastanza alto.
    Se dovessi soddisfare le richieste di tutti i client che desiderano il mio servizio per il solo fatto che accetto senza battere ciglio le corse con carta di credito non scenderei neppure in piazza, garantito.
    Essendo però un ex NCC dico che ho scelto di tornare a fare il taxista per avere respiro e libertà.
    Ho solo un cliente che ancora si serve di me da allora e questo non credo di averlo rubat a nessuno dato che è lui che ha voluto salire su un taxi, non certo per risparmiare 10€, pur di continuare a lavorare con me.
    Credo sia una gratificazione che farebbe piacere a molti, o sbaglio ???
    @Marco: preferisco che tu cancelli o rifiuti il mio post piuttosto che cancellarlo qualora in futuro si ripresentasse una occasione simile, e se lo chiedo io lo faccio perché comprendo che tu hai responsabilità qui dentro che io non mi posso assumere. Grazie, ciao.

  26. Questo articolo postato dal collega Campagnolo a nome Federtaxi è un falso. Chiederei a Marco di controllare quello che si pubblica su Taxistory. E non mi dica che lui pubblica qualsiasi articolo!

  27. Lo sai che la tua è una risposta a doppio taglio. Io non chiamo Campagnolo. Chiamalo tu e chiedigli spiegazioni.

  28. In tre, 4040, Uniontaxi, ufficio auto pubbliche mi dicono che non ne sanno nulla al momento. Possibile, tutti e tre fessi?

  29. @ luciano, scusa ma c’era più di una frase che mi aveva fatto pensare male. Avevi scritto “Fermo restando che mi posso procacciare il cliente…” e “E adesso che costa ben 95€ sai che figurone quando gliene chiederò 80.” Scusa per l’inetto. Saluti

  30. @Giorgio: potersi spiegare è un piacere non solo un dovere per chiunque, un abbraccio, grazie ciao.

  31. Certo che con questi commenti i giornalisti ci sguazzano mica poco, e non solo loro!!!
    Bravi! Continuate pure così. Non mi intrometto oltre.

  32. Caro Leo non puoi lanciare il sasso e poi nascondere la mano non trovi ???
    Sono curioso di sapere di cosa parli, di quale sguazzamento dovrebbero provare gusto secondo te ???
    Attendo

Comments are closed.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Disabilita il blocco della pubblicità per sostenere Taxistory

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock