Car Sharing, al debutto il noleggio elettrico E cambiano le modalità di prenotazione

zipcarmotori.corriere.it Il car sharing piace a tutti. Nel mondo 5 milioni di utenti usano 100 mila auto condivise e anche in Italia le cose non vanno affatto male: secondo una ricerca della società di consulenza AlixPartners, nel 2014 nel nostro Paese ha avuto una crescita del 70% sull’anno precedente. Delle 11 città in cui questo servizio è presente, Milano è quella che concentra l’80% del mercato (circa 220 mila iscritti). Dati più aggiornati dei due maggiori operatori tratteggiano una situazione rosea anche per il 2015: enjoy ha appena raggiunto i 250 mila iscritti e 2,5 milioni di noleggi; mentre car2go si attesta su 175 mila utenti in tutta Italia e 45 mila prelievi a settimana (circa 2,3 milioni all’anno).

Leggi tutto l’articolo su www.corriere.it

Informazioni su Marco Taxistory

Tassista, figlio di tassista, padre di tassista. Dal 1970 la tradizione si rinnova.
Questa voce è stata pubblicata in Grande Milano e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

One Response to Car Sharing, al debutto il noleggio elettrico E cambiano le modalità di prenotazione

  1. MILANO32 scrive:

    Altri numeri del lotto. Numeri che raccontano favole fantasmagoriche ma che non dicono la cosa più importante: ma guadagnano o perdono soldi? Ma quanta strada deve fare quella povera 500 prima di ammortizzare: costo, manutenzione, assicurazione, tassa per l’area C ma soprattutto per pagare fior fior di stipendi, benefits, bonus, vizi e stravizi a tutto consiglio di amministrazione? Per me sono in profondo rosso. E per quanto tempo andranno avanti a perdere soldi a vagonate?

I commenti sono chiusi.