TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

UberPop sempre attivo: tassisti sul piede di guerra

Nonostante le ultime azioni di contrasto della Polizia Locale (40 fermi nel solo mese di gennaio) i tassisti milanesi invocano a gran voce la messa al bando definitiva della applicazione Uber che offre la possibilità a persone comuni e automunite, di svolgere un servizio di trasporto persone (UberPop) assimilabile a quello dei taxi, senza possederne titolo e requisiti di legge.

Con Expo alle porte non è più tempo di “capire per intervenire”, ma di decidere se stare dalla parte degli abusivi o dalla parte di un servizio pubblico di piazza regolamentato!

(nel video il servizio di TGR Lombardia del 1 febbraio 2015 – ore 14)

1 thought on “UberPop sempre attivo: tassisti sul piede di guerra

  1. Purtroppo è dopo due mesi a Padova tutto tace…incapacità? O Veneta rassegnazione ?…

Comments are closed.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Contatto Whatsapp con Taxistory
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Il sistema ha rilevato un AdBlocker.

Consulta questa pagina per disattivarlo.

Ricarica la pagina