TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Tsunami Grillo

4 thoughts on “Tsunami Grillo

  1. Quando un corpo viene inciso sotto anestesia non sente dolore, ma solo stordimento. Con lo spread e l’emergenza hanno spazzato via d’un colpo le pensioni di anzianità e condannato mezzo milione di persone a morire di fame. Ma il paese era sotto narcosi e non ha reagito. Poi hanno provato a fare fuori noi, ma noi abbiamo reagito. Eravamo soli però, e subito dopo i camionisti. Poi ci hanno provato con l’art.18 e gli è riuscita a metà. Poi è arrivata l’IMU, l’aumento dell’Iva e miglia migliaia di buste verdi nelle cassette delle lettere. Ma l’anestesia svaniva e la gente ha cominciato a sentire dolore, tutti, non solo i tassisti. Ecco il 26% al movimento cinque stelle e il 9 a Monti. E siamo solo all’inizio.

  2. Perche’ non dovrebbe ricordarsi di avere detto che siamo poveri cristi e lavoratori? Non ha detto nient’altro che la verita’ e si e’ sempre dimostrato uomo di parola. Considerando che buona parte dei tassisti ha votato Movimento 5 stelle, credo che la fiducia nei suoi confronti sia alta.

Comments are closed.