TAXISTORY

Il Blog dei Tassisti

Severgnini (TAM) sul sondaggio tariffe

Cari colleghi,ho letto il risultato del vostro sondaggio e vi riferisco che il valore di 4 euro nella bandiera, nonché’ altre forme di aiuto e incentivo all’offerta,quali per esempio la richiesta di un supplemento forfettario di 1,5 euro per ogni corsa pagata con carta o bancomat,oppure altre proposte di aiuto economico straordinarie da applicare mediante una clausola di salvaguardia, sono già state avanzate dai rappresentanti di categoria,aggiungo però che per raggiungere tali obbiettivi bisogna passare attraverso l’intera ridiscussione dell’accordo e non da una semplice disposizione Dirigenziale adottata da Regione Lombardia in questa circostanza.
Sono consapevole che lo stato di crisi in cui versiamo è profondo e senza precedenti, e che purtroppo non coinvolge solo noi, ma vorrei anche io ricordarvi che con questo accordo siglato nel 2007 di fatto abbiamo applicato per tre anni su quattro gli adeguamenti sempre superiori all’indice Istat generale al consumo,senza contropartita di emissione di nuove licenze nel Comune di Milano e con poche unità sugli altri Comuni.
Senza dubbio si poteva fare dipiù, si può sempre fare dipiù, ma vorrei però chiudere con un dato; nella Associazione che rappresento questo ultimo accordo ha trovato in consenso unanime dei 30 colleghi che rappresentano giunta e consiglio del TAM,mentre l’accordo primario del 2007-2008 aveva fatto registrare nell’assemblea di tutti i soci oltre 80% dei consensi..
Un saluto a voi tutti. Claudio Severgnini