Il gasolio costa troppo, TIR in sciopero

sciopero tir40 TIR IN PROTESTA QUESTA MATTINA E ALTRI DUECENTO ARRIVATI DA TUTTA ITALIA PREANNUNCIANO LO SCIOPERO – Alle 6.30 di questa mattina, circa quaranta Tir hanno bloccato in traffico per più di due ore per protestare contro “il rincaro del gasolio e le mancate tutele delle Istituzioni per la categoria” . Procedendo a passo d’uomo, hanno attraversato gran parte di Roma, da via Flaminia a Porta Pia, per poi raggiungere il ministero dei Trasporti. Molti autoarticolati, circa duecento, sono arrivati nella capitale da ogni parte d’Italia per protestare. I promotori di questa manifestazione non autorizzata sono stati accompagnati in questura: “Non temiamo la denuncia. Vogliamo solo essere ascoltati e ricevere delle risposte”

, ha detto il vicepresidente di Trasportounito Sandro Norcini, e dopo una trattativa di due ore i Tir sono stati autorizzati ad effettuare un sit-in davanti a Saxa Rubra. Questa protesta, fanno sapere i responsabili, preannuncia il fermo nazionale del settore dal 16 al 20 maggio per protestare contro la “la totale inefficacia delle misure di garanzia che il governo avrebbe dovuto fornire al settore del trasporto su gomma”.

fonte: ilsussidiario.neyt 3/05/2011

Informazioni su Marco Taxistory

Tassista, figlio di tassista, padre di tassista. Dal 1970 la tradizione si rinnova.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie dall'Italia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.