Uber, colpo di scena: lascia l’ad Arese Lucini

Torpedo_Ted_NSMB2_BBPER DUE ANNI è stata la nemica giurata dei tassisti. Contestata senza soluzione di continuità dagli artigiani del volante. Ora Benedetta Arese Lucini esce di scena. Un po’ a sorpresa, a dir la verità. Ieri sera la start-up californiana Uber ha comunicato l’interruzione della collaborazione con la manager bocconiana, ormai ex gm della filiale italiana con sede in via Forcella. Ecco la nota ufficiale, diramata poco prima delle 22: «Il rapporto tra Uber e Benedetta Arese Lucini si è concluso di comune accordo. Le siamo grati per la passione e il contributo che ha dato all’azienda e le auguriamo il meglio per le sue future avventure professionali»Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dall'Italia | Contrassegnato , , | 11 commenti

Uber come Facebook, vale più di 50 miliardi di dollari

charles_chaplinAl di là del reale valore di Uber, conta il “modello sociale” che propone.  Tanto che il candidato repubblicano alla Casa bianca, Jeb Bush, “va in giro a fare comizi usando auto del servizio Uber”. Se lo fa lui, che è il rappresentante di una nota famiglia di reazionari guerrafondai, possiamo stare sicuri che non si tratta di un “modello sociale” innovativo, come la maggior parte della stampa continua a dirci.

archiviostorico.corriere.it – MILANO In Messico ci sono stati lanci di uova e farina, in Brasile c’è stata la rivolta dei tassisti così come a Roma, Milano e in altre città di tutto il mondo. Ma Uber, l’app per servizi di auto con conducente nata a San Francisco nel 2009, continua ad andare dritta per la sua strada. E quando il management bussa alla porta degli investitori privati, loro stendono il tappeto rosso: l’ ultimo round di finanziamenti si è concluso incassando un miliardo e portando il totale raccolto finora, secondo il Financial Times , a cinque miliardi di dollari. Dopo Goldman Sachs, Google Ventures e Menlo, persino Microsoft starebbe pensando di entrare nell’elenco degli investitori. L’applicazione presente ormai in più di 70 città di tutto il mondo, viene valutata circa 51 miliardi di dollari. Solo Facebook aveva raggiunto tali livelli prima della quotazione. Ma qualcuno fa notare che il social network di Mark Zuckerberg, a differenza di Uber, non aveva debiti.

Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dal Mondo | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Ddl concorrenza, stop in commissione. Voto rinviato a settembre

imageNonostante l’accelerazione degli ultimi giorni, compreso ieri il lavoro domenicale, le commissioni Finanze e Attività produttive della Camera hanno rinviato a settembre il prosieguo dell’esame del disegno di legge sulla concorrenza. Dopo la pausa estiva si riprenderà con alcuni dei temi più controversi, dalla liberalizzazione nel settore delle farmacie alle novità sui servizi bancari e postali, fino alle professioni forensi. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dall'Italia | 5 commenti

La banda dei tassisti abusivi a Termini

imageLa banda dei tassisti abusivi della Stazione Termini. Questo indicano i numeri di un’attività di indagine della polizia di Stato che ha portato a decapitare un gruppo di 38 autisti di taxi privi delle dovute autorizzazioni a svolgere il loro servizio.

PRESSIONI A TERMINI – Nell’ambito dell’inchiesta i poliziotti del commissariato Viminale hanno rivolto una particolare a tutti quei viaggiatori in transito presso lo scalo ferroviario dell’Esquilino che spesso subiscono “pressioni” da parte di numerosi tassisti abusivi i quali, spacciandosi per “regolari”, traggono in inganno i malcapitati accaparrandosi un gran numero di corse con tariffe anche tre volte superiori a quelle praticate dai taxi autorizzati.

Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dall'Italia | Contrassegnato , | Lascia un commento

COTABO non dimentica la strage del 2 agosto 1980

strage_di_bolognabolognatoday Sono diverse le iniziative organizzate da Cotabo (Cooperativa Tassisti Bolognesi) alle quali una delegazione di Cotabo parteciperà, per commemorare le vittime della strage alla stazione del 2 agosto 1980, tra le quali anche alcuni tassisti in servizio nel piazzale della stazione quella mattina di 35 anni fa.

– Alle 9:15, come ogni anni saranno quattro taxi Cotabo ad aprire il corteo che parte da via Indipendenza per raggiungere la stazione centrale.

– Alle 10.25 del 2 agosto, il personale in servizio nella sede della cooperativa osserverà un minuto di silenzio.

Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Piemonte: “La legge anti Uber non è costituzionale”

image
Il Consiglio dei ministri ha impugnato davanti alla Corte Costituzionale la legge approvata dal Consiglio regionale del Piemonte con l’obiettivo di impedire l’attività di Uber. Un testo, approvato all’unanimità, che modificando la legge sull’abusivismo stabilisce che «l’esercizio di trasporto di persone con chiamata di auto e pagamento del servizio può essere esercitato esclusivamente da soggetti autorizzati», cioè tassisti e noleggiatori con licenza.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 13 commenti

Deliri estivi

allegre vecchiette(via Facebook molte ore fa) FAI – Confcommercio Imprese per l’Italia.
L’appuntamento di stamani con Uber è purtroppo saltato per motivi di lavoro, quindi vengo a comunicare quanto appreso dall’On Catalano. La sua proposta apparsa di recente è un “tabula rasa” che ha voluto scrivere per dare un volto nuovo al tpl non di linea. Ho fatto notare tutte le incongruenze della stessa, soprattutto all’unico soggetto trasportatore che farebbe a piacimento il taxi o l’ncc. Semplicemente non sta in piedi. Ha convenuto. Ho consegnato la nostra proposta di Legge che ha accolto e, discutendone, abbiamo trovato moltissimi punti di accordo. La sostanza in breve:

Continua a leggere

Pubblicato in Barzellette | Contrassegnato , , , , , | 11 commenti