ROMA CAPUT MUNDI

ordinanza_neve_roma

307

Info su Marco Taxistory

Tassista, figlio di tassista, padre di tassista. Dal 1970 la tradizione si rinnova.
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

13 risposte a ROMA CAPUT MUNDI

  1. EdBologna scrive:

    Gli operatori del TPnL
    “In considerazione della nuova ondata di maltempo prevista nei prossimi giorni, che potrebbe comportare la presenza di neve e ghiaccio, si ricorda agli amministratori di Roma Capitale di provvedere affinché tutte le strade siano pulite in modo che il servizio possa essere garantito alla cittadinanza così come prescritto dalla Legge.
    Con la stessa, si invita la Polizia di Roma Capitale a verificare l’effettiva pulizia delle strade”

  2. ioTassista_noPecora scrive:

    a sì? il prestito delle catene rientra nei 76 euro di gabella annuale x i servizi obbligatori tramite il comune? ma se uno di tutti gli altri veicoli in giro mi viene addosso, danneggiandomi l’ auto, cosicchè dovrò star fermo giorni e giorni x farla sistemare? ci va uno del comune a svolgere tutte le incombenze del caso in mia vece? e se i periti dell’ assicurazione mi fan storie, magari volendomi risarcire meno di ciò che chiede il carrozziere? e se chi mi viene addosso fa “fatica” ad ammettere la colpa? E SE MI FACCIO MALE, IL COMUNE MI PAGA LA MALATTIA COME TUTTI I SUOI DIPENDENTI E AFFINI?! alùra mi sto a cà :-P

  3. TaxiPalermo scrive:


    ioTassista_noPecora:

    a sì? il prestito delle catene rientra nei 76 euro di gabella annuale x i servizi obbligatori tramite il comune? ma se uno di tutti gli altri veicoli in giro mi viene addosso, danneggiandomi l’ auto, cosicchè dovrò star fermo giorni e giorni x farla sistemare? ci va uno del comune a svolgere tutte le incombenze del caso in mia vece? e se i periti dell’ assicurazione mi fan storie, magari volendomi risarcire meno di ciò che chiede il carrozziere? e se chi mi viene addosso fa “fatica” ad ammettere la colpa? E SE MI FACCIO MALE, IL COMUNE MI PAGA LA MALATTIA COME TUTTI I SUOI DIPENDENTI E AFFINI?! alùra mi sto a cà

    Capiscoe tue preoccupazioni ma se si inizia a fare questi discorsi credo che ci diamo la zappa sui piedi….. Cerchiamo di far cambiare opinione alla gente…. Saranno 76€ di catene be’ pazienza li compri una volta sola ma la fiducia della gente non la ricompri più…. Poi ognuno di noi è libero di fare ciò che si vuole e forse il problema della nostra categoria è proprio questo…..
    Io al posto tuo farei vedere di che pasta sono fatti i tassisti…. Rispondendo alle provocazioni politiche con intelligenza…..

  4. fasogima scrive:

    Smettetela di lamentarvi compratevi le gomme invernali ednilmproblema e’ risolto.
    Rispondiamo con intelligenza e’ buon senso

  5. rn 77 scrive:

    Non facciamo la figura sempre dei bifolchi,in inverno vanno montate le gomme da neve ma non perché lo dice il comune ma solo per sicurezza personale tutti abbiamo famiglia a casa…la sicurezza prima di tutto!!!

  6. ioTassista_noPecora scrive:

    cari colleghi, io ho le catene e vi assicuro che le monto qndo è necessario, ma dopo aver visto 2 auto girarsi davanti a me su una lieve ed inevitabile discesina ed essere stato tamponato dalla polizia in borghese in c.so venezia che ha “pattinato”, entrambi i casi negli ultimi 3 anni, lavoro solo qndo la neve è solo certamente poltiglia e senza possibilità di ghiaccio. Infatti i giorni scorsi ho sempre lavorato, non (l’ anno scorso o 2anni fa?) quando le strade non eran praticabili x chi monta dispositivi ordinari.

  7. Lorenzo RM18 scrive:

    Colleghi,dobbiamo dare un servizio in ogni condizione atmosferica anche perchè come sappiamo tutti è il momento che lavoriamo di più!!Quindi le gomme termiche ve le ripagate in fretta!

  8. Leone 66 scrive:

    Certo che se poi non ci si muove più per colpa di tutti gli “altri” che vanno in giro con le gomme estive… mi auguro che la solerte Polizia di Roma Capitale multi CHIUNQUE non sia equipaggiato!

  9. khoolaas scrive:

    Discussione stucchevole. Comprate le gomme termiche, le catene e non rompete…..

  10. Stalingrado zero scrive:

    Personalmente io da sempre qui in Torino non vedo l’ora che nevichi perchè faccio incassi molto migliori. Un bel treno di gomme termiche e molta attenzione. Certo, c’è qualche rischio in più ma il servizio va dato e l’incasso vale la candela. Qui da noi praticamente i colleghi sono sempre tutti presenti, ma le corse diventano molto lunghe (è tutto molto più fermo) e non fai in tempo a scaricare un cliente che ne arriva un’altra. Oltretutto tutti i clienti hanno avuto parole di elogio la scorsa settimana per il nostro operato, frasi del tipo “meno male che ci siete almeno voi….” oppure “siete gli unici che girate in questo inferno” hanno avuto un effetto benefico nel mio spirito e davvero abbiamo bisogno tantissimo che l’utenza appoggi e condivida il nostro operato

  11. Gil27 scrive:

    Bravo Stalin anch’io aspetto la neve con impazienza visti i magri incassi degli utlimi tempi. Ma vaglielo a spiegare ai soliti zucconi.

  12. micheletaxipalermo scrive:

    Caro Marco, vedo con dispiacere che non hai pubblicato quanto ti ho scritto prima. Per carità il blog è tuo! Io non mi metto ad impiantare una guerra contro chiunque ci diffama, sarebbe tempo perso, ma nel caso di Gerry Scotti magari sarebbe stato il caso di costringerlo ad una rettifica di quanto ha detto stasera, una sorta di scuse pubbliche, dato che lo seguono in milioni forse è il caso che lui non lasci intendere da che parte stia….forse sono stato fesso a difendervi, si perché ha chiamato in causa solo voi di Milano….vabbè! Comunque io la mia e-mail gliel’ho mandata, dove gli ho spiegato con educazione che per efficienza siete quarti in Europa e gli ho fornito il rapporto popolazione-taxi preso dai volantini che circolavano in questo blog! Per quanto mi riguarda ho finito di scrivere su questo blog! Lo so! Non ne sentirete la mancanza!!!arrivederci.

I commenti sono chiusi.