Ciao Nicolò

vigile-urbano-investito-da-suv-a-milano-colleghiAnche se in un momento di incertezza e paura per il nostro futuro, siamo vicini alla famiglia del povero Nicolò, agente della Polizia Locale di Milano ucciso in servizio. Un pensiero a lui, che come noi, lavorava sulla strada al servizio della comunità. Grazie.

.

.

.

281

Info su Marco Taxistory

Tassista, figlio di tassista, padre di tassista. Dal 1970 la tradizione si rinnova.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie antipatiche e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Ciao Nicolò

  1. ZioTaxi scrive:

    Dove andremo a finire?

  2. li71 scrive:

    sentite condoglianze.la strada è sempre piu pericolosa.

  3. maxagainst scrive:

    Condoglianze e incredulità per un fatto che non dovrebbe mai capitare, non è possibile che succedano cose simili!!!
    Un abbraccio ai suoi cari!

  4. lima scrive:

    cordoglio ai famigliari e soliderietà alla Polizia Locale di Milano , che lavora sulla strada,come noi,
    ogni giorno sempre + una giungla urbana :(

  5. lima scrive:

    moderatore volevo scrivere lavora non lavorava
    se puoi correggere e cancellare questo post scusa e grazie

  6. Attilio scrive:

    Trovare parole giuste per una morte così assurda di chi stava solo facendo il suo dovere e si frapponeva all’arroganza dilagante di una parte sempre maggiore degli utenti della strada è praticamente impossibile.
    Condoglianze ai suoi cari.

  7. aquila75 scrive:

    Un’altro “collega” della strada vittima della follia che sempre più dilaga……..
    Condoglianze ai suoi cari e a tutti gli Agenti della Polizia Locale

  8. zenit17 scrive:

    un abbraccio alla famiglia ed alla fidanzata, povera gente! rip

  9. delta17 scrive:

    Lo sdegno per quanto accaduto e’ immenso!
    Difficile trovare le parole per esprimere il cordoglio e la vicinanza ai familiari di Nicolo’, caduto durante lo svolgimento del proprio lavoro. Un lavoro sulla strada, a stretto contatto con la gente, cosi’ come il nostro. Sentite condoglianze.

  10. rachele scrive:

    Scriviamo tutti una e-mail di solidarietà e condoglianze all’ indirizzo della Polizia Locale di Milano che è milano@milano.it , dimostriamo che siamo vicini alla famiglia e agli agenti, non servirà per cancellare quanto è successo ma gli darà un pò di forza d’ animo.

  11. Visetaxi scrive:

    MI dispiace un sacco, assurdo morire in questo modo!!!

  12. CavaliereNero scrive:

    Mi dispiace tanto…massimo rispetto e vicinanza alla famiglia dell’agente ed al corpo di Polizia Locale

I commenti sono chiusi.