La crisi dei taxi di Firenze

SAMSUNG            SAMSUNG            Firenze 2 dicembre 2011 – Stazione centrale ore 12,30,  la crisi che affligge la categoria fa si che la grande zona riservata alla sosta dei Taxi in attesa dei clienti non sia ormai più sufficiente a contenere tutte le auto bianche. Ormai anche lo spazio dove solitamente vengono lasciati i clienti è invasa dagli altri taxi, conseguenza tocca lasciare l’utenza a decine di metri dalla pensilina che funge da protezione in caso di pioggia. Queste sembrerebbero foto del 2 Dicembre “2012” post liberalizzazione del servizio, invece la situazione ad oggi,  è già questa e sicuramente non andrà a migliorare. Giannitaxi4390

Grazie a Gianni di Firenze che ci ha mandato alcune foto che illustrano un “sovraffollamento” dei posteggi. Nella prima foto, la scorta esterna alla stazione,  nella seconda foto l’incolonnamento in fila unica sotto la pensilina. Le foto si possono ingrandire con un click del mouse.

296

Info su Leonardo

Tassista fin dal 1994, ha fondato "TaxiStory - La Voce Dei Tassisti Milanesi" nel gennaio 2003. Appassionato di elettronica, non smette mai di incuriosirsi davanti alle novità e di provare tutto ciò che è nuovo. Ama Internet, la musica e il cinema di qualità.
Questa voce è stata pubblicata in Caro Taxistory e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.